Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Arezzo - Pisa, le probabili formazioni | Squalificato Cani, tridente tutto movimento

Fra le possibilità al vaglio di Gattuso c'è quella di cambiare modulo per l'assenza del possente centravanti albanese, ma il tecnico non vorrebbe creare confusione. Si va verso un attacco rapido con Starita, Lupoli e l'esordio dal primo minuto di Varela

Foto di Alessandro Scatà

Per la prima trasferta dell'anno dei nerazzurri c'è l'Arezzo di mister Capuano, calcio d'inizio nel pomeriggio alle ore 17.30. La formazione amaranto è reduce dalla prima vittoria in campionato, anch'essa esterna, contro un'altra squadra della provincia, il Tuttocuoio. Entusiamo rilanciato dopo la sconfitta casalinga con L'Aquila. 

Sarà un test match importante per il Pisa, che deve trasfomare l'abnegazione tattica e il carattere dimostrato in queste prime uscite in vera e propria personalità di squadra, con maggiore lucidità nel possesso ed un gioco più costante. Mancherà una pedina fondamentale come il centravanti Cani, espulso nella partita con l'Ancona per due gialli rimediati in due minuti. Potrebbe essere il momento dell'ultimo colpo di mercato Varela.

QUI AREZZO. Buone notizie per mister Capuano: l'attaccante Defendi ha ripreso ad allenarsi col gruppo, così come l'altro titolare in difesa Sperotto. Non dovrebbero partire dall'inizio, ma per il primo soprattutto è probabile un utilizzo a partita in corso. La squadra vittoriosa col Tuttocuoio dovrebbe schierarsi col 4-3-1-2 con gli interpreti quasi del tutto confermati. Baiocco in porta, difesa formata da Carlini, Panariello, Monaco e Vinci. Nella mediana a sostegno del trequartsta Tremolada Capece, Feola e Gambadori; davanti Bentancourt e Calabrese. Cori ancora out per infortunio. 

QUI PISA. Senza Cani e senza gli acciaccati Dicuonzo e Di Tacchio Gattuso dovrebbe optare per il suo 4-3-3, con comunque pronto in caso di eccessiva sofferenza del 4-4-2, esattamente come è successo con l'Ancona. Il tecnico nerazzurro vuole insistere sulla ricerca di una chiara identità di gioco e non vuole mescolare troppo le carte, per cui sarà ancora tridente, con la richiesta per gli esterni alti di sacrificarsi in fase di copertura.

Reparto arretrato confermato: Bacci fra i pali, in difesa Forgacs e Golubovic ai lati e Rozzio-Polverini centrali, quantità e qualità per i primi, centimetri e tempismo per i secondi. I tre mediani saranno Verna e Sanseverino mezzali e Ricci davanti alla difesa. Punta centrale potrebbe agire Lupoli, con Starita e l'esordiente dal primo minuto Varela. Parole di elogio per lui da mister Gattuso in conferenza stampa. Altrimenti scalpita Frugoli come centravanti, con quindi ballottaggio fra Starita e Varela.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo - Pisa, le probabili formazioni | Squalificato Cani, tridente tutto movimento

PisaToday è in caricamento