Sport Pontedera

Arezzo-Pontedera, le probabili formazioni | Manca Vettori, ma torna Scappini

Nella trasferta di Arezzo i granata dovranno fare i conti con la squalifica del proprio capitano, ma ritrovano il capocannoniere. Indiani verso la conferma del 3-4-2-1 cerca di tornare a vincere dopo più di un mese

La vittoria manca da più di un mese e dal fronte societario non arrivano segnali positivi. Non attraversa un bel momento il Pontedera che domenica 6 marzo (ore 15) fa visita all'Arezzo. I granata arrivano da quattro sconfitte consecutive e da un pareggio deludente contro la Lupa Roma. Un febbraio da dimenticare per la squadra di Indiani, scivolata al nono posto e a soli sei punti dalla zona playout. Anche dalle stanze della società non ci sono notizie incoraggianti. Lunedì la dirigenza granata ha diffuso un comunicato in cui annuncia la disponibilità a vendere la maggioranza del club, o quantomeno a cercare nuovi soci. Il Pontedera che scenderà in campo al 'Città di Arezzo' dovrà essere più forte delle voci e provare a invertire la rotta. Quello di Arezzo è il primo di una serie di derby che accompagneranno i granata nel prossimo mese. Dopo la sfida con gli amaranto affronteranno Siena, Lucchese, Pistoiese e Prato. Ma già domenica dovranno dimostrare che la crisi è alle spalle.

QUI AREZZO. Capuano può contare su una squadra quasi al completo e avrà problemi solo a centrocampo. Sia Benedetti che De Martino sono ko a causa dell'influenza e toccherà a Gambadori partire dall'inizio insieme a Capece e Feola. Confermato il 4-3-1-2, con Tremolada trequartista e Bentancourt in attacco. Insieme all'uruguaiano giocherà uno tra Defendi e Mendicino, con l'ex Siena favorito. In difesa c'è l'ex Madrigali.

QUI PONTEDERA. Assenza pesante in difesa per Indiani. Il tecnico dovrà fare a meno di Vettori, squalificato per una giornata, e a causa degli infortuni di Curti e Polvani sarà costretto a dare spazio a una linea inedita, con Videtta, Sorbo e Risaliti. In attacco però c'è il rientro importante di  Scappini, che ha recuperato dall'infortunio alla schiena. Il capocannoniere sarà al centro della scena davanti, con Disanto e Luperini alle sue spalle. Al posto dell'ex Pro Vercelli però potrebbe essere avanzato Kabashi, con Daniel Gemignani che affiancherebbe Della Latta a centrocampo.  

AREZZO (4-3-1-2): Baiocco; Carlini, Panariello, Madrigali, Sabatino; Gambadori, Capece, Feola; Tremolada; Mendicino, Bentancourt. All.: Ezio Capuano

PONTEDERA (3-4-2-1): Cardelli; Sorbo, Risaliti, Videtta; A.Gemignani, Della Latta, Kabashi, Sane; Disanto, Luperini; Scappini. All.: Paolo Indiani

ARBITRO: Andrea Zingarelli di Siena

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo-Pontedera, le probabili formazioni | Manca Vettori, ma torna Scappini

PisaToday è in caricamento