Asd Pelli Santacroce Sport: Luca Polzella è il primo allenatore

L'ex mister del Rosignano ha accettato l'incarico affidato dal presidente Antonio Passerai: la società, che parteciperà al campionato di serie D, sta lavorando per allestire la squadra. Il ruolo di allenatore in seconda a Magnozzi

Dopo vari incontri interlocutori, il presidente biancorosso designato Antonio Passerai, ha affidato la scelta della guida tecnica della neonata società sportiva Asd Pelli Santacroce Sport, partecipante al prossimo campionato nazionale di Serie D, a Luca Polzella, ex portiere e capitano della Cuoiopelli Cappiano Romaiano in serie C2. Lo scorso anno il neo allenatore santacrocese, alla prima esperienza in panchina, è arrivato all'ottavo posto, effettuando un buon campionato alla guida del Rosignano Sei Rose, vincendo addirittura lo speciale premio, quale squadra più giovane come età media, delle 162 squadre in gara nel Campionato Nazionale Dilettanti.

Un grande colpo quello della nuova società santacrocese, che ha affidato al giovane ma promettente allenatore anche il ruolo di responsabile tecnico.

Insieme al neo mister è confermato come secondo allenatore e preparatore di portieri, l'esperto Enrico Magnozzi, con oltre 13 anni di Pisa Calcio alle spalle e da tre stagioni al fianco del presidente Passerai.

I due responsabili tecnici si sono messi subito al lavoro per meglio definire la ricerca di giocatori under, necessari in quattro unità in campo ogni singola partita e confermando in blocco i vari storici giocatori di Passerai, che lo scorso campionato, con la casacca del Ponsacco, hanno effettuato una grande impresa sportiva con il mantenimento della categoria e la soddisfazione della difesa meno battuta del girone D.

"Sono contento di ritrovare un grande mio giocatore e capitano - dichiara lo storico dirigente biancorosso Renzo Soldani, dal 1969 alla CuoioPelli - quale è stato Luca, nella veste oggi, di allenatore di questa nuova società. Conoscendolo, sono certo che potrà portare tutto quell'entusiasmo necessario per fare bene, in questo lungo cammino sportivo che ci aspetta, per riportare i nostri gloriosi colori biancorossi, all'attenzione nazionale che più ci compete".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

Torna su
PisaToday è in caricamento