Lunedì, 21 Giugno 2021
Sport

La crisi morde, i Lupi rinunciano alla A2: stagione in serie B

La squadra di volley di Santa Croce sull'Arno ha deciso di disputare un campionato "più economico" autoretrocedendo in una serie inferiore per far quadrare i conti: serie A troppo dispendiosa

Mancano i soldi così i Lupi si "autoretrocedono" in B, lasciando la serie A2. La crisi insomma si fa sentire anche nello sport e la squadra maschile di pallavolo di Santa Croce sull'Arno, sponsorizzata nella stagione appena conclusa dalla Ngm, azienda produttrice di telefoni cellulari, ha optato per fare un passo indietro.

La decisione di rinunciare alla A2 è stata presa nel corso della riunione del consiglio d'amministrazione e comunicata ufficialmente attraverso il sito web dei Lupi. Nelle prossime settimane i dirigenti valuteranno il budget a loro disposizione e decideranno se iscrivere la squadra al campionato di B1 o di B2. "Anche se è molto probabile che i Lupi disputeranno il torneo di serie B1" ha sottolineato il direttore generale Leonardo Ciardi.


Sulla "autoretrocessione", dopo aver partecipato ai play off di A2, pesa la crisi economica generale, come confermato dagli stessi responsabili della società di Santa Croce. "Il presidente e tutto il consiglio di amministrazione - si legge sul sito internet - tengono a precisare che la decisione presa non deve essere interpretata come la chiusura di un 'ciclo', ma come un adeguamento all´attuale situazione economica. La società ribadisce pertanto che continuerà a lavorare come sempre con il massimo impegno possibile, adeguando necessariamente gli obiettivi stagionali alla situazione contingente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La crisi morde, i Lupi rinunciano alla A2: stagione in serie B

PisaToday è in caricamento