Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Basket: Pisa Alive 2009 consolida il primo posto in classifica

Nel doppio match settimanale il Pisa Alive esce a punteggio pieno. A farne le spese sono Chianni e Vicarello allungando così a 7 le vittorie consecutive

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Nella settimana appena trascorsa, la squadra Pisana amatori ha affrontato un doppio impegno; uno relativo alla normale giornata in calendario a Chianni contro la squadra di Piazza a Spicchi, l'altro invece riguardante un recupero già in programma da tempo in casa contro la Polisportiva Vicarello.

La partita contro Chianni ha poco da raccontare; la squadra avversaria, ancora ferma a zero punti in classifica, è composta da giovani ragazzi alla prima esperienza in questo campionato. I ragazzi di coach Bovani (assente per l'occasione), non hanno avuto problemi a fare loro la partita fin dalle prime battute, lasciando anche molto spazio a chi di solito ne trova meno. Da sottolineare le prestazioni di Serraglini autore di una prestazione convincente mettendo a segno 8 punti, e del debuttante Spadotto che per niente intimorito, ha giocato una buona partita in fase difensiva ed offensiva.

Molto diverso il match casalingo contro Vicarello, squadra con esperienza che milita da anni in queste categorie e con giocatori ormai esperti. Veniamo alla cronaca:
Coach Bovani deve rinunciare all'ultimo minuto a Tozzini e schiera in campo Carafiglia,Ruschi, Parchi, Cecchini e Ciampa; avvio un po contratto dei gialloblù che si affidano soprattutto alle soluzioni dalla lunga distanza messe a segno per due volte da Cecchini prendendo un primo margine di 7-2. Il Vicarello non ci stà e grazie ad alcuni buone azioni riesce a portarsi in vantaggio 10-12, prima che Cerri sulla sirena segnasse una "bomba" facendo chiudere il primo tempino sul 13-12.
Nei secondi 10' i pisani alzano il ritmo e la velocità di gioco e grazie a delle buone palle recuperate da Ruschi e Carafiglia, permettono a Previti di fare un break di 7 a 0. La difesa regge e si va sul riposo su un inaspettato +13.
Al ritorno dagli spogliatoi i ragazzi di Bovani riprendono da dove avevano lasciato. Ciampa riesce a gestire al meglio la squadra trovando spazi in fase offensiva sfruttati al meglio da Ruschi e Carafiglia che realizzano complessivamente ben 11 punti, permettendo di andare a giocarsi gli ultimi 10 minuti sul 52-32.
Nell'ultima frazione i pisani si limitano a gestire in difesa senza forzare in fase offensiva. Un Cerri sugli scudi segna 5 punti di fila (per lui alle fine 13 punti e 5 rimbalzi con 2/2 da tre) ed un onnipresente Pampalone,che grazie alla sua velocità sfrutta al meglio i contropiedi, fanno filare liscio il tempino. La partita si chiude su un meritato +20 in favore dei locali.

A fine partita coach Bovani analizza entrambe le partite: "Dopo la trasferta di Chianni c'era il pericolo che i ragazzi si adagiassero troppo sugli allori; cosa che non è avvenuta. La squadra, alla notizia della importante assenza last minute di Tozzini, ha dato il meglio di sé. Tutti i giocatori hanno dato il proprio contributo, lo testimonia un tabellino molto omogeneo in fatto di punti segnati."

Ecco le cifre dei due incontri:

Piazza a Spicchi Chianni - Pisa Alive 33-66
Tabellino: Carafiglia 5, Ruschi 7, Cecchini 14, Ciampa 4, Marchionna 11, Parchi 5, Graziani 8, Spadotto 2, Castelli 2, Serraglini 8.

Pisa Alive - Polisportiva Vicarello 40-60
Tabellino: Carafiglia 5, Ruschi 7, Cecchini 10, Ciampa 5, Marchionna 4, Previti 7, Parchi 4, Spadotto, Cerri 13, Pampalone 4, Marchionni 1.

 

PROSSIMO APPUNTAMENTO GIOVEDi' 6 DICEMBRE A LUCCA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket: Pisa Alive 2009 consolida il primo posto in classifica

PisaToday è in caricamento