rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Basket

Serie B: L'Etrusca fa e poi disfa, Fabriano espugna San Miniato nel finale

L’Etrusca ha costretto Fabriano all’inseguimento sin dai primi minuti di gioco per poi farsi raggiungere ed infine superare nel finale

La sfortuna perseguita l'Etrusca San Miniato. forse è il caso di dirlo. Un enorme peccato questa sconfitta che ancora una volta viene rimediata negli ultimi secondi di gioco.

L’Etrusca infatti ha costretto Fabriano all’inseguimento sin dai primi minuti di gioco per poi farsi raggiungere ed infine superare.

Il roster, non ancora al top della forma, vede Cipriani in panchina per onor di firma. I biancorossi scendono in campo con Quartuccio, Bellachioma, Guglielmi, Ohenhen e Tozzi.

Pronti, via Ohenhen apre le danze per San Miniato ma l’esperienza di Stanic replica subito. Un Bellachioma ispiratissimo (per lui saranno 20 a fine partita) in uscita da un blocco si guadagna due liberi che trasforma in due preziosi punti (6-6) a 6’ dal termine. Non contento, piazza ben 5 punti di fila: è caldissimo. Fall fa la voce grossa sotto canestro e la difesa biancorossa viene spesso punita. Guglielmi si scalda e finalmente segna i suoi primi 3pt del match seguito da Capitan Capozio che porta il primo massimo vantaggio a +5. è Venturoli in uscita dalla panca a segnare una lacrima allo scadere: il tabellone dopo i primi 10’ segna 20-13.

L’Etrusca impiega tempo a macinare nella seconda frazione di gioco tanto che Marchini è costretto al time out. I ragazzi si sbloccano, con un libero di Tozzi prima e con due punti di Venturoli dopo ma Petracca insacca la bomba e spenge la carica Etrusca. Siamo 23-17 con 7’30 da giocare. Siamo a metà frazione e i padroni di casa restano a galla grazie ad un costante Tozzi e un Bellachioma infuocato; un instancabile Papa però, dall’altro lato, segna con facilità. Un fallo quasi discutibile fischiato a Bellachioma praticamente a fil di sirena manda in lunetta Stanic che non ci pensa segna senza timore. Si va al riposo lungo sul 36-32 .

‘Tozzino’ inaugura gli ultimi 20’ con una tripla dopodiché l’attacco biancorosso è spreciso e discontinuo. Ohenhen sotto le planche si fa spazio e il super assist di Quartuccio per Tozzi che sigla il +5, mette i puntini sulle i. (46-41) con 2’20’’ sul cronometro. Capozio ci prova ma il suo tiro allo scadere non va. Restano gli ultimi 10’ da giocare e l’Etrusca comanda a +4. Fall apre l’ultima frazione riportando Fabriano a -2. Time out San Miniato. Venturoli realizza su un’assist pazzesco tutto campo di Quartuccio: è ancora +4 Etrusca. Gullo senza pensare piazza una tripla pesantissima: è +7 Etrusca e mancano 5’19’’ da giocare.

Papa, tallone d’achille per i biancorossi, porta i suoi a -3. Da lì, un botta e risposta di Bellachioma e Stanic ha regalato minuti di fiato sospeso. Parità. La tripla di Guglielmi non va. Fabriano ha la palla in mano. Mancano 4’’ e Fall buca la difesa biancorossa. Segna due punti. Quelli fatali per l’Etrusca. Marchini chiama il time out. Fabriano stringe le maglie e mura il canestro. Può festeggiare. L’Etrusca è stata appena beffata.

A conti fatti, se ci mettiamo la vittoria di Matelica sui Tigers, questa sconfitta fa davvero male. L’Etrusca scende al terzultimo posto nella parte “brutta” della classifica.

La Patrie San Miniato - Ristopro Fabriano 59-61 (20-12, 16-20, 12-12, 11-17)

La Patrie San Miniato: Lorenzo Bellachioma 20 (4/9, 3/7), Luca Tozzi 12 (1/8, 2/4), Daniel Ohenhen 10 (5/7, 0/0), Niccolò Venturoli 9 (2/3, 0/7), Davide Guglielmi 6 (0/0, 2/6), Stefano Capozio 2 (1/3, 0/1), Renato Quartuccio 0 (0/0, 0/4), Alessandro Spatti 0 (0/3, 0/1), Giorgio Bellavia 0 (0/0, 0/0), Giulio Speranza 0 (0/0, 0/0), Giosue Tamburini 0 (0/0, 0/0), Leonardo Cipriani 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 14 - Rimbalzi: 38 12 + 26 (Luca Tozzi 11) - Assist: 14 (Renato Quartuccio 5)

Ristopro Fabriano: Nicolas manuel Stanic 19 (2/3, 4/9), Francesco Papa 15 (5/9, 0/1), Simone Centanni 12 (2/6, 2/8), Yande Fall 10 (5/7, 0/0), Andrea Petracca 3 (0/2, 1/1), Riccardo Azzano 2 (1/1, 0/2), Gianmarco Gulini 0 (0/2, 0/1), Alessandro Gianoli 0 (0/0, 0/0), Tommaso Patrizi 0 (0/0, 0/0), Patrizio Verri 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 18 - Rimbalzi: 33 6 + 27 (Francesco Papa 10) - Assist: 5 (Simone Centanni 2)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: L'Etrusca fa e poi disfa, Fabriano espugna San Miniato nel finale

PisaToday è in caricamento