Sport

Ac Pisa 1909, tempo scaduto: nessun innesto nell'ultimo giorno di mercato

Un giudizio comunque positivo per questa sessione invernale del calciomercato nerazzurro. Agli ordini di mister Gattuso sono arrivati sei nuovi calciatori. In dieci hanno salutato

Il presidente Corrado con l'attaccante Masucci, uno dei nuovi arrivati in nerazzurro

Si è chiusa ieri sera, martedì 31 gennaio, alle ore 23, la sessione invernale del calciomercato ed è tempo di bilanci anche in casa nerazzurra, dove c'è stato un discreto movimento che ha portato all'uscita, in totale, di dieci elementi e all'ingresso di sei nuovi calciatori.

La lista degli over non è stata completata: ieri mattina il presidente Corrado si è recato allo Starhotel di Milano con due caselle vuote che potevano essere riempite, ma al termine della giornata nessuna operazione in entrata è stata registrata. Quello che è certo è che la sessione di mercato appena conclusa è stata vissuta con tutt'altro spirito rispetto alla finestra estiva, quando nell'ultimo giorno di mercato erano attese le cessioni dei pezzi migliori della rosa per fare fronte alle incertezze societarie che già da un mese attanagliavano il club.
Ma è pur vero che in città si era propagato un certo fermento dopo i primi colpi dalla nuova proprietà. Si era creata così una forte attesa per conoscere i nomi delle ultime eventuali trattative condotte in porto.

Trattative che invece, al netto delle prossime dichiarazioni di mister Gattuso e del presidente Corrado in merito, ieri non sono decollate, lasciando quindi a disposizione del tecnico una lista di over 21 composta da sedici elementi.
Delusione? Soddisfazione? E' mancata la ciliegina su una torta comunque abbondante e ricca?
Se si guarda agli innesti di alcuni giovani under 21, già con esperienze tra i professionisti o comunque provenienti da settori giovanili di primo piano, il giudizio globale non può che essere positivo. Insomma, in poche parole, il desiderio espresso da Gattuso a inizio mercato di acquistare calciatori pronti per giocare sia a livello atletico che caratteriale è stato centrato in pieno.

Ecco nel dettaglio tutte le operazioni effettuate dall'AC Pisa 1909

Acquisti: 
    ?    Roberto Zammarini (1996, lista under) centrocampista, a titolo definitivo dal Mantova;
    ?    Federico Angiulli (1992, lista over) centrocampista, a titolo definitivo dalla Reggiana;
    ?    Loick Landre (1992, lista over) difensore, in prestito secco dal Genoa;
    ?    Rey Manaj (1997, lista under) attaccante, in prestito secco dall'Inter;
    ?    Gaetano Masucci (1984, lista over) attaccante, a titolo definitivo dalla Virtus Entella
    -    Loris Zonta (1997, lista under) centrocampista, a titolo temporaneo dall'Inter

Cessioni:
    ?    Andrea Caponi centrocampista, a titolo definitivo al Pontedera;
    ?    Georgios Makris centrocampista, risoluzione consensuale del contratto;
    ?    Antonio Montella attaccante, a titolo definitivo all'Albinoleffe;
    ?    Arturo Lupoli attaccante, risoluzione consensuale;
    ?    Umberto Eusepi attaccante, in prestito secco all'Avellino;
    ?    Diego Frugoli attaccante, risoluzione consensuale;
    ?    Lorenzo Coccolo centrocampista, risoluzione consensuale;
    ?    Simone Fautario difensore, a titolo definitivo al Modena; 
    ?    Gabi Mudingayi centrocampista, risoluzione consensuale;
    ?    Giulio Sanseverino centrocampista, in prestito secco al Messina



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909, tempo scaduto: nessun innesto nell'ultimo giorno di mercato

PisaToday è in caricamento