rotate-mobile
Calcio

Torregrossa aggregato al gruppo: intanto scatta la vendita libera degli abbonamenti

L'attaccante arriva dalla Samp in prestito con obbligo di riscatto. Novità per i supporters che vogliono sottoscrivere la tessera stagionale

E' servito più tempo del previsto, complici i rapporti congelati tra lo Sporting Club e la Sampdoria a causa dello sgarbo arrecato dai blucerchiati nell'ambito dell'affare De Luca, ma alla fine l'obiettivo è stato raggiunto: Ernesto Torregrossa è davvero un nuovo calciatore nerazzurro. L'attaccante torna sotto la Torre dopo la parentesi vissuta da gennaio a giugno scorso, quando era riuscito a collezionare 21 presenze e 8 gol. Torregrossa ha firmato un contratto annuale con la formula del prestito con obbligo di riscatto: a fine campionato, in caso di promozione in Serie A, scatterà automaticamente la clausola per l'acquisto definitivo da parte del Pisa a una cifra che si aggirerà, tra parte fissa e bonus, attorno ai 2 milioni di euro.

Tra oggi e domani, venerdì 29 luglio, arriveranno le ufficialità di altre operazioni in entrata e in uscita. Le prime: firmeranno i rispettivi contratti il centrale romeno Adrian Rus e il terzino destro portoghese Tomas Esteves. Rus è stato acquistato a titolo definitivo dalla formazione unghesere del Fehervar, con la quale ha già debuttato anche in Conference League. Esteves invece arriva dal Porto in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 6 milioni, che si tramuterà in obbligo (come nel caso di Torregrossa) nel caso in cui il Pisa a fine stagione dovesse essere promosso in Serie A. Sul fronte delle uscite sono attese le ufficialità di Leverbe alla Samp in prestito con diritto di riscatto in favore dei blucerchiati e controriscatto per i nerazzurri, e Berra e Siega che invece si accasano a titolo definitivo al SudTirol.

Vendita libera degli abbonamenti

Dopo un avvio compassato, la campagna abbonamenti per la nuova stagione sta prendendo slancio. La fase di prelazione si è chiusa con circa 2.300 tessere staccate, poco meno della metà dei 5.200 appassionati che tre anni fa avevano acquistato il tagliando stagionale. Oggi, giovedì 28 luglio, parte la vendita libera: chiunque adesso può assicurarsi un posto nei settori di Curva Nord, Gradinata, Tribuna (inferiore e superiore). Per sottoscrivere l'abbonamernto è obbligatorio aderire al programma 'Pisa Membership': è gratis e online, è sufficiente collegarsi al sito Ticketone alla sezione dedicata e seguire i passaggi indicati. Attivando la 'Pisa Membership' i tifosi inoltre potranno avere accesso ad una serie di opportunità da sfruttare ogni giorno, oltre a eventi dedicati e tanto altro ancora.

Una volta attivata la 'Membership', i supporters potranno recarsi a uno dei punti vendita ufficiali e procedere con l'acquisto della tessera stagionale esibendo, oltre alla propria 'Pisa Membership', anche un valido documento di identità, il codice fiscale e un indirizzo mail di riferimento. I punti vendita sono:
- Pisa Store (via Oberdan 22, Borgo Largo)
- Pisa Store (via Luigi Bianchi)
- Tifo Pisa (Fornacette)

Questi i prezzi:
- Curva Nord
Intero. 195 euro (+ 3 euro d.p.)
Under 14. 55 euro (+ 3 euro d.p.)
- Gradinata
Intero. 355 euro (+ 3 euro d.p.)
Under 14. 55 euro (+ 3 euro d.p.)
- Tribuna Inferiore
Intero. 495 euro (+ 3 euro d.p.)
Under 14. 55 euro (+ 3 euro d.p.)
Over 65. 195 euro (+ 3 euro d.p.)
Disabili. 195 euro (+ 3 euro d.p.)
- Tribuna Superiore
Intero. 685 euro (+ 3 euro d.p.)
Under 14. 55 euro (+ 3 euro d.p.)
Over 65. 270 euro (+ 3 euro d.p.)
Disabili. 270 euro (+ 3 euro d.p.)

Nei punti vendita speciali saranno applicate ulteriori commissioni da parte del gestore biglietteria. La tariffa Disabili viene applicata nel settore di Tribuna, inferiore e superiore alle persone aventi una invalidità pari o superiore al 60%, deambulanti. Con la sottoscrizione dell’abbonamento e l’accesso al programma Membership è infatti possibile acquistare al prezzo promozionale di 49 euro la nuova maglia ufficiale della stagione 2022-2023. Ma la novità più importante della vendita libera è la possibilità di acquistare l'abbonamento comodamente da casa, entrando sul sito Ticketone e seguendo le indicazioni contenute nella sezione dedicata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torregrossa aggregato al gruppo: intanto scatta la vendita libera degli abbonamenti

PisaToday è in caricamento