rotate-mobile
Calcio

Colpo per rincorrere il sogno promozione: Benali è nerazzurro

Il fantasista libico è un nuovo giocatore del Pisa: arriva dal Crotone con una formula simile a quella dell'acquisto di Torregrossa

Un altro innesto che suona come una dichiarazione d'intenti: per la corsa alla promozione diretta in Serie A non ci nascondiamo più dietro a dichiarazioni di facciata e buoni intenti. Il Pisa cala un altro asso nel calciomercato invernale e accoglie in nerazzurro il fantasista libico ventinovenne, nato a Manchester nel Regno Unito, Ahmad Benali. Un 'numero 10' classico, che da del tu al pallone e che vive in campo per l'assist vincente ai compagni. Proprio quel tipo di calciatore che mancava nella rosa guidata da Luca D'Angelo: intuizione, estro e imprevedibilità.

Benali arriva dal Crotone con una formula simile a quella confezionata da Claudio Chiellini per l'appodo, due giorni fa, di Ernesto Torregrossa dalla Samp. Il fantasista si trasferisce in prestito con diritto di riscatto che si tramuterà in obbligo al verificarsi di alcune condizioni. La prima, principale, rappresenta anche l'obiettivo che ormai non è più un sogno neppure per la società di via Battisti: la promozione in Serie A. E di questo traguardo il nuovo calciatore nerazzurro è un intenditore.

Benali infatti ha già centrato la promozione dalla B alla A in due occasioni nella sua carriera: nel 2016 con il Pescara e nel 2020 con il Crotone. Complessivamente vanta 196 gettoni in cadetteria, con 36 gol e 19 assist, e in Serie A ha raccolto 61 presenze, 7 gol e 4 assist. Un calciatore dalla grande esperienza, profondo conoscitore della Serie B e abituato a lottare per obiettivi di spessore. Nella prima parte di questa stagione, da capitano del Crotone, ha messo insieme 11 presenze, 2 gol e 1 assist: nella parte conclusiva del 2021 il rapporto con il tecnico Francesco Modesto si è deteriorato, al punto da fargli prendere la decisione di lasciare la Calabria.

Sulle sue tracce c'era anche il Brescia, ma a fare la differenza è stato il progetto presentato dal diesse Chiellini e dall'amministrato Giovanni Corrado e la volontà di D'Angelo di lavorare con lui. Benali quindi va a potenziare il reparto offensivo dello scacchiere nerazzurro, candidandosi sia per il ruolo di mezzala che di trequartista. In carriera infatti ha ricoperto sia la posizione di centrocampista in una linea a tre o a cinque, sia (con maggiore continuità) quella di trequartista puro libero di svariare lungo l'intero fronte offensivo.

Nella lista degli innesti da perfezionare entro il 31 gennaio Claudio Chiellini ha una sola casella da riempire: quella del difensore. La società nerazzurra è alla ricerca di un elemento duttile, in grado di coprire il ruolo di centrale e di terzino sinistro. Qualora poi le uscite lo consentissero, il Pisa potrebbe togliersi anche lo sfizio di infoltire il reparto mediano. Magari con Michael Folorunsho (23 anni), tenuto sotto osservazione da diverso tempo e con il quale, peraltro, il club avrebbe anche già trovato un punto d'incontro per il contratto. Restano da superare, però, le riserve del club di appartenenza, il Napoli: il Pisa vorrebbe acquistarlo a titolo definitivo, i partenopei vorrebbero privarsene soltanto in prestito e hanno sparato alto per la cessione (circa 4 milioni). Nel fine settimana se ne saprà di più. Intanto è arrivato il prolungamento di contratto per il portiere Livieri (fino al 2025) e il centrocampista De Vitis (2024); a breve anche Caracciolo firmerà un nuovo accordo per allungare la sua carriera in nerazzurro.

Fonte foto: Ufficio Stampa Crotone Calcio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo per rincorrere il sogno promozione: Benali è nerazzurro

PisaToday è in caricamento