rotate-mobile
Calcio

Eccellenza B, si infiamma la lotta al vertice: decisive le prossime tre giornate

I risultati dell'ultimo weekend hanno rimesso tutto in discussione. Guida il Livorno, ma San Miniato Basso e Cuoiopelli sono in agguato

Giochi apertissimi nelle prime posizioni del campionato di Eccellenza girone B. Il tonfo casalingo del Livorno contro il Fratres Perignano sabato scorso (leggi qui) ha rimesso tutto in discussione, permettendo al San Miniato Basso (vincente 2-0 col Certaldo) di rientrare in lotta per il vertice e portando alle dimissioni di Buglio, con conseguente arrivo sulla panchina amaranto di Angelini. L'attuale classifica vede il Livorno in testa a 37 punti, seguito dal San Miniato Basso a 33 e dalla Cuoiopelli a 32, quest'ultima però con una partita in meno avendo già effettuato il turno di riposo e quindi potenzialmente a -2 dai labronici. Staccata di ben sette lunghezze la coppia Atletico Cenaia-Fratres Perignano (25) in quarta posizione.

In questo contesto le prossime tre giornate previste dal calendario diventano molto probabilmente decisive: domenica 13 marzo Cuoiopelli-San Miniato Basso; mercoledì 16 marzo Livorno-Cuoiopelli; domenica 20 marzo San Miniato Basso-Livorno. Tre scontri diretti tra le prime tre della classe, in soli otto giorni vista la presenza del turno infrasettimanale: un ciclo di partite che indirizzerà inevitabilmente il finale di stagione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza B, si infiamma la lotta al vertice: decisive le prossime tre giornate

PisaToday è in caricamento