Lunedì, 22 Luglio 2024
Calcio

Il Peccioli vince il campionato e vola in Prima. "Obiettivo riportare questa piazza dove merita"

Nerazzurri campioni con due giornate d'anticipo. Il presidente Macelloni: "Grande annata, non era semplice"

Il dolce epilogo di un'annata pressoché impeccabile. Grazie al successo per 3-1 a Ponte a Cappiano, ottenuto nel sabato di Pasqua, il Peccioli ha conquistato con 180' d'anticipo la vittoria del campionato di Seconda Categoria girone E. Un primato quasi mai messo in discussione quello dei nerazzurri di mister Eugenio Andreoli, capaci di totalizzare 21 vittorie nelle 28 gare disputate, con una striscia-record di 13 consecutive, e di detenere sia l'attacco più prolifico che la difesa meno battuta del torneo. Rinata nel 2019, la società del presidente Alberto Macelloni si presenterà ai nastri di partenza della Prima Categoria 2023/24.

"Come società e ambiente non ci siamo mai nascosti - spiega Macelloni a PisaToday - l'obiettivo era di salire di categoria, come merita Peccioli per impiantistica, settore giovanile e piazza. Non è stato un campionato semplice: c'erano squadre ben attrezzate e, oltre al Capannoli che era costruito per vincere, credo che il Casciana Terme sia stata la nostra vera concorrente. È stata una grande annata ed il merito è di tutti: dalla squadra al mister, dallo staff a coloro che sono vicini alla società. Da pecciolese doc riportare il paese in Prima Categoria dopo anni con diverse vicissitudini è una soddisfazione enorme. Per la prossima stagione l'intenzione è di ripartire dall'ossatura di quest'anno. Senza spese folli, puntiamo a stabilizzarci e nel giro di due anni provare a riportare il Peccioli in Promozione, nella categoria più consona per blasone e tradizione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Peccioli vince il campionato e vola in Prima. "Obiettivo riportare questa piazza dove merita"
PisaToday è in caricamento