rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Calcio

Caponi-Pontedera, è finita: "Nessuna chiamata per il rinnovo"

Lo sfogo della bandiera dei granata: "Niente e nessuno potrà mai cancellare quello che ho fatto con la maglia della mia città"

È arrivata ai titoli di coda la lunga storia tra Andrea Caponi e il Pontedera. Il centrocampista classe '88, pontederese doc e divenuto capitano oltre che autentico trascinatore del club granata nel corso dei suoi dieci anni di militanza, ha annunciato l'addio al Pontedera con un post, pubblicato sul proprio profilo Instagram, nel quale rimarca l'amore per la maglia della sua città ma non risparmia alcune frecciate alla società. Riportiamo integralmente le parole di Caponi:

"Dopo tanto silenzio è giunto il momento di puntualizzare alcune cose, per le quali ci tenevo a fare un po’ di chiarezza informando la mia gente di come stanno le cose. Penso sia il minimo, perché le mezze verità, e tanti discorsi che spesso vengono fatti su questo argomento, non li accetto.
Per questo mi preme dire che non ho mai ricevuto una telefonata dal Pontedera calcio: dopo tutti questi anni, dove nessuno mi ha mai regalato niente, dove tutto ciò che mi sono conquistato, l’ho ottenuto su quel rettangolo verde, che ancora oggi ho una gran voglia di far parlare!
Questa purtroppo è l’amara verità, che anch’io ad oggi non riesco a mandare giù. Ne potrei dire mille di cose, che mi hanno ferito a livello lavorativo ma soprattutto a livello umano ma si rovinerebbe questo percorso meraviglioso che resterà per sempre dentro il mio cuore!
Niente e nessuno potrà mai cancellare quello che ho fatto con la maglia della mia città: è stato un amore reciproco, incondizionato, unico ed ho vissuto qualsiasi tipo di emozione!
Grazie maglia granata, ti auguro di essere onorata, difesa come ho fatto io per tutti questi anni, perché te, cara mia, meriti di continuare a brillare!
Sei e resterai la cosa più bella che c’è!
Un grande saluto a tutti i tifosi granata, al club Gino Baldini e infine ai ragazzi della gradinata nord. Siete stati la mia forza più grande. Vi voglio bene! Nonostante tutto, resterò per sempre il tuo più grande tifoso!"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caponi-Pontedera, è finita: "Nessuna chiamata per il rinnovo"

PisaToday è in caricamento