rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Calcio

Verso Pisa-Frosinone: confermata la capienza al 50%, biglietti già in vendita

Sabato 15 gennaio i nerazzurri torneranno in campo per la 19° giornata di campionato: prevendita attiva per i circa 4.600 tagliandi a disposizione

La Serie B si adegua al massimo torneo e alle richieste presentate dal governo, imponendo il tetto massimo di 5mila spettatori per i prossimi due turni. Così sabato 15 gennaio, quando la cadetteria tornerà in campo per il 19° turno, e sabato 22 gennaio negli stadi in cui si disputeranno le gare sarà in vigore il doppio vincolo: capienza fissata al 50% del totale e comunque non superiore alle 5mila unità, con i settori ospiti chiusi.

"La decisione della Lega Serie B - si legge nel comunicato ufficiale - assunta a tutela dei propri tifosi con parità di trattamento rispetto alla Serie A, ha visto l’accordo delle società ed è stata presa come atto di ulteriore responsabilità verso la situazione di forte aumento pandemico di questi giorni e in accoglimento della richiesta del governo, e del ministro della Salute Roberto Speranza e di intesa con il presidente Figc Gabriele Gravina, di porre in ancora maggiore sicurezza gli stadi. Nelle medesime giornate verranno chiusi i settori ospiti per evitare trasferimenti di tifosi che potrebbero diventare ulteriori veicoli di trasmissione del virus così come richiesto dal governo". Dal 21° turno, che si giocherà nel fine settimana del 5 febbraio, verrà eliminato il tetto delle 5mila unità e, in base alle decisioni prese dal governo, anche la capienza potrebbe subire una variazione sulla base dell'andamento dei contagi.

Sabato 15 gennaio quindi all'Arena Garibaldi, per la sfida tra gli uomini di D'Angelo e il Frosinone (inizio alle 16.15), i posti a disposizione saranno circa 4.600. La prevendita per i tagliandi è stata aperta alle ore 15 e proseguirà fino al fischio d'inizio del match. Come di consueto la società ha attivato una prima fase di prelazione dedicata ai vecchi abbonati e ai possessori di voucher, e una seconda fase per la vendita libera dei biglietti rimasti invenduti. La prelazione è attiva sia online (con questa modalità non possono essere acquistati tagliandi 'ridotti'), sul sito Ticketone, sia nei punti vendita:
- Pisa Store (via Oberdan-Borgo Largo 22)
- Pisa Store (via Luigi Bianchi)
- Solo Pisa (via Piave)
- Tifo Pisa (Fornacette)

Fino alla giornata di giovedì 13 gennaio (compresa) potranno acquistare i biglietti solo i titolari di abbonamento tradizionale o abbonamento digitale caricato sulla Fidelity Card Pisa S.C. relativo alla stagione agonistica 2019-2020 oltre ai titolari di voucher rilasciato unitamente all’acquisto in promozione della maglia da gioco ufficiale stagione 2021-2022. L’acquisto in prelazione potrà essere effettuato sia on line sul circuito Ticketone, sia direttamente ai botteghini inserendo i dati richiesti dal sistema (ad esempio, sigillo fiscale o numero tessera tifoso). Qualora il soggetto avente diritto alla prelazione fosse sprovvisto di tali dati o non fosse in grado comunque di completare la procedura di acquisto del biglietto sul sistema on line, potrà recarsi fisicamente in uno qualsiasi dei punti vendita sopra elencati per richiedere il necessario supporto.

I titolari di voucher biglietteria potranno usufruirne solo ed esclusivamente recandosi fisicamente presso il Pisa Store di via Oberdan-Borgo Largo 22. Chi ha acquistato in promozione la maglia ufficiale per la stagione in corso, ottenendo così un voucher di prelazione, avrà diritto ad usufruire dello stesso anche per l’acquisto dei biglietti in oggetto: ovviamente solo ed esclusivamente recandosi presso il Pisa Store (via Oberdan-Borgo Largo 22). La vendita libera inizierà venerdì 14 gennaio (ore 10) salvo esaurimento dei tagliandi disponibili.

La società di via Battisti infine evidenzia un particolare importante relativo ai biglietti della partita. Tutti i tifosi che hanno acquistato il tagliando in modalità online, o in un punto vendita non ufficiale, della partita originariamente programmata al 26 dicembre scorso, potranno accedere allo stadio con lo stesso biglietto, senza doverlo sostituire. Chi, invece, ha comprato il tagliando in un Pisa Store o presso il Solo Pisa, dovrà tornare nel medesimo punto vendita entro giovedì 13 gennaio per convertirlo in un titolo d'ingresso valido per la gara del 15 gennaio. Ovviamente per accedere allo stadio sono obbligatori il Super green pass (vaccinazione o guarigione) e la mascherina Ffp2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Pisa-Frosinone: confermata la capienza al 50%, biglietti già in vendita

PisaToday è in caricamento