rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Calcio

Prima Categoria. L'anno d'oro della Geotermica, sale anche il San Miniato. Ai playoff Volterrana e Acciaiolo

Il punto sui gironi delle pisane al termine della stagione regolare

Il quadro completo, per quanto riguarda le rappresentanti pisane, al termine dell'ultima giornata della stagione regolare di Prima Categoria, andata in scena nello scorso fine settimana.

Girone A

San Giuliano unico intruso in un girone interamente lucchese. I nerazzurri sono riusciti a salvarsi senza passare dalla lotteria dei playout grazie alla vittoria (2-0) nell'ultima giornata contro l'Atletico Lucca.

Girone B

Il testa a testa tra Marginone e San Miniato ha visto avere la meglio la formazione di mister Stefano Valori, arrivata a 90' dal termine con due punti di svantaggio: decisiva la vittoria (3-1) dei pisani contro il Fornacette Casarosa, unita al ko (2-1) dei lucchesi in casa dell'Intercomunale Monsummano. Mantengono la categoria Sanromanese Valdarno, Calci e Fornacette Casarosa. Retrocede in Seconda il Capanne, mentre lo Staffoli si giocherà lo spareggio playout con il Ponte a Cappiano.

Girone G

Un campionato dominato in lungo e in largo dalla Geotermica di mister Claudio Ballerini. La compagine di Larderello, balzata agli onori della cronaca grazie al record d'imbattibilità del portiere Giacomo Rossi, ha chiuso con 14 punti di margine sul Massa Valpiana secondo e può vantare sia l'attacco più prolifico che la difesa meno battuta del girone. Si qualificano per le semifinali dei playoff Acciaiolo e Volterrana, attese dalle sfide rispettivamente contro Donoratico e Massa Valpiana. Nulla da fare per Lajatico, Castelnuovo Val di Cecina e Tirrenia: per tutte e tre solo la permanenza nella categoria. Il Pomarance centra la salvezza diretta nonostante il quartultimo posto in virtù della "forbice".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima Categoria. L'anno d'oro della Geotermica, sale anche il San Miniato. Ai playoff Volterrana e Acciaiolo

PisaToday è in caricamento