Calcio

Promozione: vittoria e salvezza per il San Miniato, retrocede l'Etruria. Sfuma il sogno del Colli Marittimi

Il punto su playoff e playout nel girone delle pisane

Sorride solo il San Miniato nel sabato pasquale dedicato agli spareggi del girone C di Promozione. I rossoblù si aggiudicano il playout contro il Gambassi e conquistano la permanenza nella categoria. A La Scala la formazione di Valori vince 2-0 grazie alle reti al 75' di Zini (cross di Bettarini) e al 90' di Faraoni (splendido sinistro al volo sul traversone di Marianelli).

Non riesce ad evitare la retrocessione l'Atletico Etruria. I biancoblù impattano 2-2 a Piombino in una gara pazza, che li ha visti andare due volte in vantaggio (1' Vaglini e 118' Orlandi) salvo venire ripresi prima da Mori, su rigore, al 65' e da Scuglia allo scadere del secondo tempo supplementare. Il pareggio non basta agli uomini di Rainone in virtù del peggior piazzamento al termine della regular season rispetto agli avversari.

In serata, sconfitta 3-1 per il Colli Marittimi nella semifinale playoff contro il Castiglioncello. Al "Rossetti" di Cecina, davanti ad un grande pubblico, i livornesi indirizzano la sfida già nella prima mezz'ora con i gol di Nencini (su azione da corner) e Moscati (in ripartenza). Il Colli Marittimi non demorde e accorcia le distanze al 68' con Biagioni, su assist di Pannocchi. Lo stesso Pannocchi sfiora il pareggio, ma al 93' il Castiglioncello piazza il colpo del ko con Rossi, staccando il pass per la finale contro la Geotermica, in programma domenica 16 aprile in campo neutro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione: vittoria e salvezza per il San Miniato, retrocede l'Etruria. Sfuma il sogno del Colli Marittimi
PisaToday è in caricamento