rotate-mobile
Calcio

Promozione: Urbino Taccola rientro ok, Colli Marittimi-Forcoli da capogiro

I risultati e la cronaca delle partite della 19ª giornata

Reduce da due stop consecutivi (uno virtuale - la sconfitta a Sant'Andrea - l'altro forzato causa turno di riposo), l'Urbino Taccola batte 3-1 il Gambassi ad Uliveto Terme e si gode il secondo posto in solitaria alle spalle del Mazzola Valdarbia, a sua volta vincente 4-1 col Saline. Alle loro spalle il Cecina pareggia 1-1 a Venturina e l'Atletico Maremma con risultato identico a Monterotondo, mentre i Colli Marittimi si aggiudicano per 4-3 lo scoppiettante match contro un Forcoli Valdera agguerrito. Pareggio beffardo per l'Atletico Etruria a Sant'Andrea: il gol dell'1-1 dei maremmani arriva al 6' di recupero.

Colli Marittimi - Forcoli Valdera 4-3

COLLI MARITTIMI: Frongillo, Startari, Camerini, Giari, Giudici, Fabbri, Sanfilippo, Giovannoni, Calabrese, Milano, Lepri. A disp.: Cappellini, Zaccaria, Rovini, De Luca, Lika, Rizek, Cacace, Giacomelli, El Falahi. All.: Venturi.

FORCOLI VALDERA: Bulleri, Cavallini, Baldini, Favarin, Marianelli, Salvini, Micheletti, Borselli, Cardini, Mori, Martolini. A disp.: Gliatta, Natali, Migliarini, Telleschi, Garunja, Pellegrini, Bonfigli, Nigi, Giusti. All.: Brontolone.

ARBITRO: Corti di Prato

RETI: 9' Giovannoni (C), 25' Giudici (C), 65' Marianelli (F), 75' rig. Giudici (C), 85' Autorete (F), 89' Fabbri (C), 92' rig. Pellegrini (F)

Un eurogol di Giovannoni apre le marcature al 9' a favore dei Colli Marittimi. Il Forcoli ha subito l'opportunità per pareggiare su rigore, ma Cardini calcia sul palo. Al 25' arriva dunque il raddoppio dei Colli: punizione da posizione defilata di Giudici, Bulleri si fa sorprendere sul suo palo di competenza. Prima dell'intervallo una segnalazione di fuorigioco cancella il gol a Mori. Dopo un avvio di ripresa in sordina, la partita si infiamma al 65', quando Marianelli accorcia le distanze in mischia. Giudici sigla il 3-1 dal dischetto, ma un'autorete di Lepri riporta il Forcoli a minima distanza. All'89' Fabbri allunga di nuovo su assist delizioso di El Falahi, poi al 92' Pellegrini fissa il punteggio sul 4-3 finale su rigore.

Urbino Taccola - Gambassi 3-1

URBINO TACCOLA: Citti, Lazzerini, Pasquini, Veli, Laniyonu, Anichini, Cecchi, Principe, Vassallo, Pinna, Ghelardoni. A disp.: Guidetti, Taglioli, Franchi, Desideri, Rocchi, Gelli, Garofalo, Arrighini, Nardi. All.: Roventini.

GAMBASSI: Pagani, Bartolini, Guerri, Carcione, Ceccatelli, Paoli, Bassa Kouassi, Oliva, Rosi, Fossati, Mazzoni. A disp.: Posarelli, Ciappi, Ciacci, Grassini, Ndiaye, Abbate, Novelli. All.: Ciappi.

ARBITRO: Norci di Arezzo

RETI: 6' Cecchi (U), 38' Bassa Kouassi (G), 68' Ghelardoni (U), 69' Garofalo (U)

Vittoria sofferta per l'Urbino Taccola al termine di una partita giocata a fasi alterne, con occasioni da ambo le parti. Al 6' biancorossi in vantaggio con Cecchi, poi Ghelardoni sfiora il raddoppio ma sul finire di frazione Bassa Kouassi insacca da posizione ravvicinata per l'1-1. Nel secondo tempo la partita prosegue con la stessa intensità. L'Urbino piazza l'affondo decisivo con un uno-due tra il 68' e il 69': a segno Ghelardoni e Garofalo con due percussioni in area. Il Gambassi tenta il tutto per tutto nel finale, ma la retroguardia ulivetese stringe i denti e Citti salva il risultato in almeno due circostanze.

Saline - Mazzola Valdarbia 1-4

SALINE: Ringressi, Matteo, Canessa, Barbafiera, Pacini, Spagnoli, Rossetti, Filippi, Rossi, Favilli, Di Giulio. A disp.: Salvetti, Burchianti, Ciampi, Braccini, Nuzzi, Sangiorgi, Oldoli, Lotti. All.: Guarguaglini.

MAZZOLA VALDARBIA: Cicino, Neri, Stolzi, Fabbrini, Torricelli, Palumbo, Mazza, Lorenzetti, Bandini, Baroni, De Iorio. A disp.: Florindi, Marzocchi, Mario, Di Marco, Vitali, Landozzi, Violetta, Fontani, Viti. All.: Pezzatini.

ARBITRO: Mazzi di Prato

RETI: 18' Bandini (M), 30' Rossi (S), 35' Baroni (M), 48' Bandini (M), 90' Bandini (M)

Domenica sfortunata per il Saline, che già nei primi 18' perde per infortunio Pacini, Rossetti e Spagnoli, quest'ultimo per probabile stiramento nel tentativo di fermare Bandini in occasione del gol del vantaggio ospite. Alla mezzora Rossi ristabilisce la parità, ma immediatamente il Mazzola torna avanti con Baroni: non impeccabile Ringressi sul tiro del numero 10 senese. Al 3' della ripresa Bandini cala il tris su cross di Baroni. Rossi ci prova con un paio di tiri insidiosi, Cicino risponde presente. Allo scadere Bandini mette il punto esclamativo con un bel pallonetto da fuori area.

Sant'Andrea - Atletico Etruria 1-1

SANT'ANDREA: Comparini, Brasini, Demasi, Amorevoli, Biagiotti, Pizzuto, Tamalio, Toninelli, Coli, Caminero, Khouribech. A disp.: Cogno, De Michele, Chiodo, Sarno, Lelli, Camerlengo, Filippi, Zauli, Grotti. All.: Cinelli.

ATLETICO ETRURIA: Gambini, Nobile, Orlandi, Filippelli, Bozzi, Kande, Anichini, Lorenzi, Coluccia, Romeo, Cavallini. A disp.: Liuzzo, Menichetti, Orfei, Macchi, Malloggi, Ronda, Barnini. All.: Traversa.

ARBITRO: Lachi di Siena

RETI: 20' Cavallini (E), 96' Brasini (S)

Sfuma al 6' di recupero la vittoria dell'Atletico Etruria a Sant'Andrea. Biancoblù in vantaggio al 20' con Cavallini, il quale, a compimento di un'azione corale, supera in dribbling Comparini e appoggia in rete. Romeo sfiora il raddoppio nel finale di primo tempo, Coluccia e Nobile in contropiede nella ripresa. Buoni interventi da parte del portiere locale Comparini. A tempo scaduto (il direttore di gara aveva concesso solo 4' di recupero) Brasini segna il gol del pareggio.

Altre gare: Monterotondo-Atletico Maremma 1-1; Venturina-Sporting Cecina 1-1.

Riposa: Castiglioncello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione: Urbino Taccola rientro ok, Colli Marittimi-Forcoli da capogiro

PisaToday è in caricamento