rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Calcio

Promozione playout, verso Saline-Forcoli. Fignani: "Vietato abbassare la guardia"

Le parole dell'allenatore dei blucerchiati alla vigilia della gara di ritorno in programma domenica 29 maggio

Un'ultimo passo da fare per provare a raggiungere la permanenza nel campionato di Promozione. Domani, domenica 29 maggio, il Saline ospiterà il Forcoli Valdera al "Rossetti" di Cecina per la gara di ritorno dei playout (calcio d'inizio alle ore 16). Una sfida alla quale i blucerchiati arrivano forti della vittoria per 3-1 nel match di andata, oltre che del miglior piazzamento nella stagione regolare: per centrare la salvezza, agli avversari amaranto servirebbe infatti un successo con tre reti di scarto nei 120'. Massimo Fignani, allenatore del Saline subentrato a Fabio Guarguaglini a tre gare dal termine, è intervenuto ai microfoni di PisaToday alla vigilia della "partita dell'anno":

"La partita è ancora aperta: il risultato dell'andata ci dà un bel vantaggio, ma è assolutamente vietato abbassare la guardia pensando che sarà una partita in discesa. Il Forcoli ha dimostrato di essere un'ottima squadra, giovane, che corre molto e riesce quasi sempre a rientrare in blocco sotto la linea della palla; in più ha un paio di giocatori d'esperienza di ottimo livello e credo che Brontolone abbia lavorato bene sulla fase difensiva dei suoi. Io ho un gruppo di ragazzi d'oro per impegno e disponibilità ed è anche merito del Mister precedente. Tanti infortuni hanno penalizzato il Saline in questa stagione, altrimenti questa è una squadra con dei valori importanti, non da zona playout. Per domenica avrò tutti a disposizione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione playout, verso Saline-Forcoli. Fignani: "Vietato abbassare la guardia"

PisaToday è in caricamento