rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Calcio

Il Pontedera femminile perde a testa alta con la corazzata Arezzo (1-2)

La capolista vince 2-1 al "Nuovo Marconcini" ma la prestazione delle granatine è positiva. Rammarico per le tante occasioni non sfruttate

Ancora una sconfitta (la quinta consecutiva) per il Pontedera femminile, che perde 2-1 in casa contro la capolista Arezzo nel match valido per la nona giornata di Serie C girone A. Al "Nuovo Marconcini" partono forte le ospiti amaranto, in vantaggio già all'11' con Ceccarelli, sfruttando un malposizionamento nella difesa delle granatine. La reazione del Pontedera è immediata, tanto che nel giro di pochi minuti Tramonti si divora due ghiotte palle gol da posizione ravvicinata. La gara prosegue con tanta lotta a centrocampo fino al 33', quando Razzolini punisce un'uscita errata di Bulleri col gol del raddoppio per l'Arezzo. Nel recupero del primo tempo il Pontedera accorcia le distanze con Iannella, a tu per tu con Valgimigli. Il secondo tempo vede le padroni di casa spingere con forza sin dai primi minuti, ma i tentativi di Tramonti, Iannella e Giusti non risultano vincenti e il Pontedera esce così sconfitto, seppur a testa alta. Da segnalare l'esordio in maglia granata di Pojer.

Pontedera CF - ACF Arezzo, il tabellino della partita

Pontedera CF - ACF Arezzo 1-2

PONTEDERA: Bulleri, Rizzato, Sidoni, D'Alessandro, Tramonti, Mazzella (74' Aug), Giusti (83' Pojer), Iannella, Consoloni, Maffei, Pantani. A disp.: Bensi, Gavagni, Lanzotti, Mbaye, Vannucci, Ceccardi, Gambardella. All.: Ulivieri.

ACF Arezzo: Valgimigli (46′ Aliquò), Tuteri, Costantino, Paganini, Orlandi, Razzolini, Ceccarelli, Verdi, Gnisci (71′ Lorieri), Pasquali, Ferretti. A disp. Zijlma, Sabia, Cirri. All.: Testini.

Arbitro: Pica

Reti: 11′ Ceccarelli (A), 33′ Razzolini (A), 45′+2' Iannella (P)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pontedera femminile perde a testa alta con la corazzata Arezzo (1-2)

PisaToday è in caricamento