rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Pontedera, Caponi costretto a sospendere l'attività agonistica. Necessari ulteriori accertamenti

Il centrocampista e capitano dei granata sarà sottoposto a nuovi esami clinici a seguito del protocollo "return to play" per atleti guariti dal Covid-19

Brutte notizie in casa Pontedera: il centrocampista e capitano dei granata Andrea Caponi è costretto a fermarsi. E' notizia di questa mattina, venerdì 28 gennaio, lo stop del centrocampista classe '88, il quale dovrà sottoporsi ad ulteriori accertamenti a seguito degli esami prescritti dal protocollo "return to play" per gli atleti guariti dal Covid-19.

La società US Città di Pontedera comunica che il calciatore Andrea Caponi deve sospendere la sua attività agonistica. A seguito degli esami prescritti dal protocollo “return to play” si rendono infatti necessari approfonditi accertamenti strumentali e clinici.

Si ringrazia per la preziosa collaborazione il dott. Ezio Giunti ed il professor Ferdinando Franzoni della Medicina dello Sport - AOUP.

Per la società granata è da sempre prioritaria la salute dei propri calciatori e anche in questo caso, abbiamo voluto compiere una serie di accertamenti supplementari che garantiscano la salute del nostro capitano

fonte foto e articolo: U.S. Città di Pontedera

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, Caponi costretto a sospendere l'attività agonistica. Necessari ulteriori accertamenti

PisaToday è in caricamento