rotate-mobile
Calcio

Pontedera, un derby per il riscatto: al Mannucci arriva la Lucchese di Maraia

Altro duello playoff per la truppa di Canzi. Prima volta da avversario nello stadio pontederese per la bandiera granata

Parola d'ordine ripartire. Dopo la caduta fragorosa ad Ancona il Pontedera si appresta a tornare in campo domenica, calcio d'inizio alle 14.30 al Mannucci, per il derby contro la Lucchese. Una sfida sentita data la vicinanza tra le due città, ma anche un duello in zona playoff con i granata che precedono in classifica i rossoneri di quattro punti (36/32) e di quattro posizioni (quinto/nono posto). Se le ultime due trasferte hanno visto gli uomini di Canzi tornare a mani vuote in riva all'Era (sconfitte 1-0 a Gubbio e 3-0 ad Ancona), il rendimento tra le mura amiche parla di sei vittorie nelle ultime sei gare.

Il match di domani, esordio nel 2023 davanti al pubblico pontederese, registrerà il ritorno per la prima volta da ex della bandiera granata Ivan Maraia. L'attuale tecnico della Lucchese ha militato nel Pontedera per ben quindici anni, prima da calciatore poi da vice di Paolo Indiani ed infine da primo allenatore dal 2017 al 2022. Non sarà invece dell'incontro un altro ex, l'attaccante Mauro Semprini (a Pontedera dal 2019 al 2021 con 46 presenze e 6 gol), ceduto ufficialmente nella giornata di ieri al Taranto. Al suo posto le "Pantere" hanno prelevato in prestito dal Crotone il classe '97 Giuseppe Antonio Panico, scuola Genoa (con cui ha esordito in Serie A) e già a disposizione. La Lucchese arriva a questa sfida forte del 2-0 con cui si è imposto nell'ultimo turno in casa dell'Imolese: successo che le ha permesso di rialzarsi dopo il precedente ko per 0-1 contro la Reggiana. All'andata, il 14 settembre 2022 al Porta Elisa, Lucchese e Pontedera impattarono per 1-1, reti di Tiritiello e Nicastro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, un derby per il riscatto: al Mannucci arriva la Lucchese di Maraia

PisaToday è in caricamento