rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Calcio

Pontedera-Vis Pesaro 1-1. Magnaghi risponde a Cannavò

Secondo pareggio di fila per i granata al termine di una gara molto combattuta. Il numero 9 sempre più capocannoniere

Un gol e un punto a testa per Pontedera e Vis Pesaro nel turno infrasettimanale di Serie C girone B. Al "Mannucci", avvio choc per i padroni di casa, che vanno in svantaggio dopo appena 4' a seguito di uno splendido gol di Cannavò, bravo ad insaccare dal limite con un bel tiro a giro. La prima frazione di gioco prosegue con alcuni sussulti per parte, ma seguendo un canovaccio chiaro: il Pontedera in possesso, la Vis Pesaro chiusa e pronta a ripartire. Ad inizio ripresa i granata aumentano la pressione e al 71' arriva il meritato gol del pareggio, firmato dal solito Magnaghi. Nel finale i marchigiani si rendono pericolosi con una punizione insidiosa di De Nuzzo, ma il punteggio non subisce ulteriori variazioni. Per il Pontedera appuntamento a domenica 6 febbraio, ancora al "Mannucci": avversario l'Imolese.

Pontedera - Vis Pesaro 1-1, il tabellino della partita

PONTEDERA (3-5-2): Melgrati; Matteucci, Espeche, Bakayoko; Perretta, Catanese, Foglia, Serena, Milani; Magnaghi, Mattioli. A disp.: Sposito, Santarelli, Martini, Shiba, Barba, Mutton, Di Meo, Marianelli, Di Meo, Benericetti, Benedetti, Regoli,De Ioannon. All.: Maraia.

VIS PESARO (3-5-2): Campani; Di Sabatino, Ferrini, Gavazzi;  Saccani, Acquadro, Coppola, Lombardi, Rubin; De Respinis, Cannavò. A disp.: Piersanti, Manetta, De Nuzzo, Astrologo, Sanogo, Silenzi, Accursi, Rossi. Eleuteri, Bocci, Sallaku. All.: Bianchini.

Arbitro: Gauzolino di Torino

Reti: 4' Cannavò (V), 71' Magnaghi (P)

Note: ammoniti Magnaghi (P), Perretta (P), Gavazzi (V)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera-Vis Pesaro 1-1. Magnaghi risponde a Cannavò

PisaToday è in caricamento