rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Calcio

Mobilieri Ponsacco, con la Flaminia è bivio salvezza. Bozzi: "Adesso siamo noi a rincorrere, non possiamo sbagliare"

Domani gara fondamentale per i rossoblù al Comunale. Il tecnico: "Ripartiamo da quanto di buono fatto a Gavorrano"

Se non decisiva, quasi. Sarà una domenica di fuoco al "Comunale" di viale della Rimembranza, dove il Mobilieri Ponsacco si appresta ad ospitare la Flaminia nella penultima giornata di Serie D girone E. I rossoblù occupano attualmente il quintultimo posto in classifica, ad una lunghezza dalla zona salvezza diretta, e devono tentare di fare bottino pieno nelle due gare conclusive (l'ultima in casa della Sangiovannese) per provare ad evitare i playout. La truppa di mister Francesco Bozzi, reduce dall'1-1 in extremis sul campo del Follonica Gavorrano, è a secco di vittorie da quasi due mesi (2-1 ad Ostia il 5 marzo).

"Il punto conquistato domenica - commenta Bozzi riguardo alla trasferta di Gavorrano - ci deve far capire che possiamo giocarcela con chiunque. A fine partita e nei giorni successivi siamo rimasti un po' delusi dai risultati degli altri campi, tra cui alcuni che non ci saremmo del tutto aspettati. Dobbiamo comunque prendere il positivo dalla partita di domenica e continuare su quella strada".

"Come avevo detto prima di Gavorrano - continua il tecnico ai canali social del Mobilieri - il concetto chiave è che dobbiamo fare più punti possibili. Ancora di più oggi, dopo il pareggio di domenica. Dobbiamo provare a vincere tutte e due le partite che ci rimangono se vogliamo puntare alla salvezza diretta. Adesso siamo noi a rincorrere, non possiamo più gestirci".

La Flaminia arriva a Ponsacco da sesta classificata, ancora in corsa per un piazzamento nei playoff. "Abbiamo avuto un po' di sfortuna - sostiene Bozzi - la serie di risultati negativi che ha colpito anche il Livorno ha permesso al Flaminia di avvicinarsi e tornare a lottare per i playoff. Se avessimo trovato una squadra ormai senza obiettivi sicuramente avremmo avuto molte più motivazioni di loro. La Flaminia è una squadra molto concreta, ben allenata e con giocatori importanti. Sa dare filo da torcere a tutti, ma ha dimostrato di avere alti e bassi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilieri Ponsacco, con la Flaminia è bivio salvezza. Bozzi: "Adesso siamo noi a rincorrere, non possiamo sbagliare"

PisaToday è in caricamento