rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Calcio

Mobilieri Ponsacco in paradiso. Bozzi: "Salvezza ottenuta col cuore"

I rossoblù giocheranno in Serie D anche la prossima stagione. Il presidente Sisti: "Felice per il traguardo, ma per il futuro c'è bisogno di nuovi aiuti"

Sarà ancora Serie D per il Mobilieri Ponsacco. Un traguardo tanto importante quanto sofferto per i rossoblù, ottenuto grazie alla vittoria nello spareggio-playout contro lo Sporting Trestina, domenica scorsa al Comunale. Nell'anno della sua rinascita, resa possibile dal trasferimento del titolo dell'allora Cascina nel giugno 2022, il Mobilieri conquista una salvezza nella massima serie dilettantistica tutt'altro che scontata considerando le difficoltà di vario tipo incontrate.

"Innanzitutto ringrazio tutta la comunità di Ponsacco che per questa partita ha risposto presente", ha dichiarato il presidente Valerio Sisti al termine dello scontro decisivo con gli umbri. "Sono felice per il raggiungimento di quest'obiettivo, è stata dura. Mi fa piacere lasciare una piccola impronta positiva in una piazza come Ponsacco dove si è masticato calcio in maniera importante per tanti anni. Per il futuro ci aspetta un impegno arduo, ma penso che con quello che abbiamo dimostrato in termini di impegno e serietà troverò degli aiuti da parte della comunità, dell'amministrazione e degli imprenditori. Io rimetterò il mio contributo però è fondamentale che ci sia qualcosa in più perchè fare la D è veramente difficile. Ringrazio i giocatori, lo staff ed i miei collaboratori pieni di passione".

Dopo il miracolo a Cascina è arrivata una nuova permanenza nella categoria per l'allenatore Francesco Bozzi, anch'egli intervenuto a fine gara: "E' stata una stagione altalenante. Fino a poche giornate dalla fine eravamo al di fuori della zona playout, poi ci siamo praticamente suicidati con le due sconfitte interne contro Trestina e Orvietana e da lì siamo caduti nella zona playout rimanendoci fino in fondo. Nonostante tutto, però, nelle ultime tre gare di campionato ho visto una reazione importante da parte dei ragazzi, dimostrata anche dal fatto di essere riusciti a recuperare le situazioni di svantaggio portando a casa risultati positivi. Avevamo preparato questa partita sapendo della possibilità dei supplementari, quindi giocando in modo meno arrembante rispetto al solito. I ragazzi hanno ottenuto una vittoria di cuore come del resto è stata tutta la stagione e meritano pienamente questo traguardo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilieri Ponsacco in paradiso. Bozzi: "Salvezza ottenuta col cuore"

PisaToday è in caricamento