Calciomercato Porta a Lucca

Il Pisa parte dalle giovanili. Prevista per la prossima settimana una riunione societaria

In vista della prossima stagione la società nerazzurra sta lavorando a fari spenti partendo proprio dalla riorganizzazione e miglioramento del settore giovanile guidato da Stefano Sbrana

Il Pisa sta lavorando sotto traccia per preparare al meglio la prossima stagione dopo il rompete le righe di giovedì scorso. Camilli e Battini proseguono i lavori per la progettazione della Cittadella dello sport, Vincenzo Minguzzi lavora per allestire al meglio la squadra da consegnare a Dino Pagliari nella prossima stagione che partirà il 4 settembre e Stefano Sbrana si prodiga nell'organizzare l'organico del settore giovanile.

Proprio su questo punto la società di Piazza Mazzini pare voler puntare alla grande nella prossima stagione come confermato da patron Camilli qualche giorno fa: i risultati di quest'anno sono stati buoni, ma c'è la ferma intenzione di migliorarli ulteriormente sperando di far crescere giovani come Forte, spesso aggregato quest'anno alla prima squadra.

Tornando proprio ai più grandi, sembra difficile la conferma in nerazzurro di Jacopo Fanucchi dal momento che lo straordinario finale di campionato dell'attaccante ha fatto si che molte società, anche di serie B, si interessassero a lui mettendo in moto una vera e propria asta. L'esterno Schetter pare poter essere il primo acquisto ufficiale, mente dal neo retrocesso Portogruaro potrebbero arrivare due elementi interessanti come il centrocampista centrale Schiavon e l'attaccante Altinier 13 reti in questa stagione.

 In settimana prossima dovrebbe esserci una riunione societaria dalla quale potrebbero uscire novità e conferme interessanti non solo in chiave calciomercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pisa parte dalle giovanili. Prevista per la prossima settimana una riunione societaria

PisaToday è in caricamento