Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Pieno di medaglie per la Canottieri Arno al Campionato Regionale Toscano

La società pisana ha organizzato la manifestazione sulle acque dell'Arno domenica 13 giugno

Il Campionato Regionale Toscano 200mt e la Prova Regionale Canoagiovani 2000mt e 200mt si sono conclusi con un pieno di medaglie per la Canottieri Arno. Per onorare il Giugno Pisano la società rossocrociata, con il patrocinio del Comune di Pisa, ha organizzato nella giornata di domenica 13 giugno la competizione sportiva in cui si sono dati battaglia, sullo sfondo dei lungarni pisani, canoisti di tutte le società toscane. Un modo per voler dare un spinta alla ripartenza della sport proprio nel cuore della città, che di fatto, ha trasformato la gara di canoa nel primo appuntamento del Giugno Pisano offrendo l’opportunità di rivedere sport e spallete gremite di pubblico in totale sicurezza.

Sulla lunga distanza dei 2000m i giovani rossocrociati conquistano in K1 un oro con Aurelio Salvadori (Cadetti A) e due argenti con Gaia Dettori (Allievi B) e Tommaso Burchi (Cadetti A). Sempre tra i Cadetti A quarto e sesto piazzamento, rispettivamente, per Davide Baldacci e Nicole Grassi. I Cadetti B Lorenzo Magni e Davide Giari chiudono inoltre al sesto e settimo posto. Sempre per la Canoagiovani, passando alla distanza veloce dei 200m, nuova doppietta per i K1 di Salvadori e Burchi, primo e secondo. Quinto classificato il compagno di squadra Baldacci e sesta Grassi. Altro argento in K1-4.20 per Gaia Dettori; centra il podio anche l’Allieva A Giorgia Dettori. I K1 dei Cadetti B di Magni e Giari tagliano il traguardo sesto e settimo, i quali conquistano infine l’oro in K2 200m. Terza doppietta per la Arno con i K2 di Baldacci-Salvadori e di Burchi-Campus, rispettivamente medaglie d’oro e argento.

Passando alle categorie maggiori che hanno disputato il Campionato Regionale unicamente sulla breve distanza, grande è stata la partecipazione nella categoria Ragazzi maschile per l’assegnazione del Trofeo Gianluca Mannari: ad aggiudicarsi il premio in memoria del canoista pisano è stato il Canoa Club Livorno, mancato per un soffio dal rossocrociato Matthew Maglia che taglia il traguardo in seconda posizione. Nella categoria Junior, oro per il K1 di Enrico Donatelli, seguito da un nuovo successo dell’iridato K2 Maglia-Donatelli E. che sale sul gradino più alto. A conquistare la medaglia più prestigiosa nel K4 Senior sono Donatelli E., Niccolò Ricardi, Enrico Beghini e Carlo Donatelli, mentre arriva terza l’ammiraglia di Giacomo Pigatto, Stefano Carlesi, Nicola Silvestri e Tommaso Renzi.

Tra i K2 Senior da ricordare gli ori di Eleonora Ghetti-Sara Manca (che replicheranno poi il risultato anche nella categoria Master A) e di Beghini-Ricardi; bronzo per Carlesi-Pigatto. Quinto e sesto rispettivamente i K1 di Ricardi e Beghini; i K1 Senior femminili di Ghetti e Manca S. si piazzano quarto e quinto. Nelle categorie Master, oltre ad aver assistito al debutto di Alberto Ciampi, sono arrivate ulteriori medaglie ad arricchire il palmares: oro per il K4 Carlesi-Donatelli C.-Manca M.-Silvestri e i K1 di Ghetti, Manca M. e Donatelli C.; argento invece per Manca S., Silvestri e l’equipaggio Manca M.-Silvestri. Entusiasti dei risultati gli allenatori Giacomo Marazzato, Riccardo Marazzato ed Eleonora Pecunioso.

La Canottieri Arno conclude: "Doverosi ringraziamenti sono dovuti al Comune di Pisa, a S.e.Pi. S.p.A., alla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Provincie di Pisa e Livorno e a tutti gli Uffici competenti che hanno reso possibile l’organizzazione della competizione nel completo rispetto delle norme anti contagio. Si ringraziano inoltre le figlie e la sorella di Gianluca Mannari per aver gentilmente offerto il premio dell’omonimo Trofeo, oltre ai numerosi volontari che sono stati fondamentali per la riuscita di questa bellissima giornata di sport".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pieno di medaglie per la Canottieri Arno al Campionato Regionale Toscano

PisaToday è in caricamento