Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport Pontedera

Carrarese-Pontedera, le probabili formazioni | Modulo incerto, dipende tutto da Cesaretti

Se l'attaccante recupera dall'influenza Indiani tornerà al 4-3-3 nel posticipo di lunedì sera contro la Carrarese. In caso contrario confermato il 3-5-2 visto con il Pisa. Assente Daniel Gemignani per squalifica

Sul modulo con cui il Pontedera scenderà in campo ci sono ancora dei dubbi. Ma una cosa è certa. Nel posticipo contro la Carrarese i granata devono vincere. I tre punti mancano ormai da più di un mese alla squadra di Indiani. Dal blitz contro la Lucchese del 7 novembre sono arrivati due pareggi e due sconfitte (l'ultima nel derby contro il Pisa), che hanno portato il Pontedera a soli tre punti dalla zona playout. Vettori e compagni cercheranno di risalire la china nella sfida di lunedì sera allo stadio dei Marmi (ore 20, diretta su Rai Sport) contro la Carrarese, in una partita dalle mille insidie. Gli apuani non hanno mai perso in casa e sono al sesto posto in classifica. Un ottimo campionato che rischia però di finire prima del tempo a causa della difficile situazione societaria. Da venerdì infatti la Carrarese è ufficialmente in liquidazione e se entro il 15 dicembre i giocatori non riceveranno gli stipendi di settembre e ottobre potrebbero mettere in mora la società.

QUI CARRARESE. La sfida più difficile per mister Remondina sarà quella di tenere alta la concentrazione sulla partita. Contro il Pontedera il tecnico dovrebbe affidarsi ancora al 4-3-1-2, con Gnahoré trequartista alle spalle di Infantino e Gyasi. A centrocampo è in dubbio Cavion, fermo per un risentimento muscolare, ma dovrebbe comunque partire dall'inizio. Gli unici indisponibili sono gli infortunati Tognoni e Benedini

QUI PONTEDERA. Sarà 3-5-2 o 4-3-3? Tutto è legato alle condizioni di Cesaretti. L'attaccante è tornato ad allenarsi dopo l'influenza che lo ha tenuto fuori contro il Pisa, ma non è al 100%. Con lui Indiani schiererebbe le tre punte, ma se non dovesse farcela punterebbe sui soli Disanto e Scappini in attacco. A centrocampo sicura l'assenza di Daniel Gemignani (squalificato), al suo posto dovrebbe partire titolare Bonaventura, con Cannoni come alternativa. Sulle fasce Sane potrebbe giocare dall'inizio al posto di uno tra Videtta e Andrea Gemignani. Restano fuori causa gli infortunati Supino, Citti, Curti, Tazzari e Pizza.

CARRARESE (4-3-1-2): Lagomarsini; Sales, Sbraga, Massoni, Barlocco; Cavion, Berardocco, Dettori; Gnahoré; Infantino, Gyasi. A disp.: Gavellotti, Tavanti, Alhassan, Battistini, Gherardi, Brondi, Pedone, Gerbaudo, Erpen, Vitiello, Cais. All.: Gianmarco Remondina

PONTEDERA (3-5-2): Cardelli; Risaliti, Vettori, Polvani; A.Gemignani, Bonaventura, Della Latta, Kabashi, Sane; Disanto, Scappini. A disp.: Cacchioli, Cannoni Chiesi, Della Corte, Videtta, Gioè, Gavoci, Giordani, Cesaretti, Secondo, Becuzzi. All.: Paolo Indiani

ARBITRO: Ivan Robilotta di Sala Consilina, assistenti: Pasquale Capaldo di Napoli e Antonio Spensieri di Genova 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrarese-Pontedera, le probabili formazioni | Modulo incerto, dipende tutto da Cesaretti

PisaToday è in caricamento