Lunedì, 2 Agosto 2021
Sport

Chievo - Pisa: le probabili formazioni | Riccardo Taddei: "Vogliamo cancellare le ultime due sconfitte"

A Verona domani in panchina mancherà D'Angelo (squalificato per 2 turni). Rimangono ai box Masucci e Varnier, recuperato anche Siega: nerazzurri di fronte a un nuovo scontro diretto per i playoff

Un impegno dietro l'altro, con l'obiettivo di rialzarsi immediatamente dopo il doppio scivolone vissuto a cavallo della Pasqua. Il campionato del Pisa passa attraverso un nuovo impegno cruciale per la rincorsa ai playoff: lunedì 12 aprile i nerazzurri saranno di scena in casa del Chievo (ore 19), che precede Gucher e compagni di cinque lunghezze e occupa proprio l'ultima posizione utile per accedere agli spareggi.

"Vogliamo dare battaglia"

Al Bentegodi mancheranno sicuramente Masucci e Varnier: i due giocatori stanno lavorando sodo per recuperare dalle operazioni al ginocchio, ma il percorso di riabilitazione durerà ancora un po' di giorni. Ritorna però a disposizione Nicholas Siega: il centrocampista potrebbe essere una pedina importante per Riccardo Taddei, che domani guiderà in prima persona la squadra. Luca D'Angelo infatti ha rimediato due giornate di squalifica al termine della sfida con il Lecce.

"Andiamo in casa del Chievo con l'ambizione di dare battaglia" ammette Taddei. "Cercheremo di mettere in campo tutte le nostre qualità per mettere in difficoltà un organico ben costruito - prosegue il tecnico nato a Vecchiano - all'andata fu una gara molto nervosa. Domani credo che non ci saranno strascichi polemici derivanti dagli episodi dello scorso dicembre: si affrontano due formazioni che sanno giocare a calcio".

I nerazzurri scenderanno in campo dopo tutto il resto delle avversarie: classifica e risultati saranno già definiti. Un particolare che secondo Taddei "non cambierà il nostro modo di approcciare il match. Come sempre pensiamo esclusivamente a noi stessi. Arriviamo alla gara dopo due sconfitte consecutive maturate in due gare differenti tra di loro. A Pescara abbiamo meritato di uscire dal campo senza nessun punto in mano. A Pasquetta col Lecce, invece, il risultato è stato parecchio bugiardo. Al di là delle sviste arbitrali, però, bisogna ripartire dall'ottima prestazione proposta".

Taddei in chiusura sottolinea che "la squadra ha lavorato molto bene, con tanta voglia di riprendere a macinare punti. Abbiamo analizzato gli aspetti da migliorare e i dettagli con i quali potremo mettere in difficoltà il Chievo".

Crisi di risultati

Se il Pisa si presenta al Bentegodi dopo due sconfitte in fila, il Chievo non può certamente sorridere. La formazione guidata da Aglietti nelle ultime giornate ha raccolto pochi punti, frenando visibilmente rispetto a una parte centrale della stagione che l'aveva proiettata persino nelle prime quattro posizioni della classifica. Con 45 punti i gialloblu occupano l'ottavo posto. Il Chievo gioca bene, il 4-4-2 impostato da Aglietti dà organizzazione e solidità in fase difensiva. Ma nelle ultime settimane la produzione offensiva dei veneti si è un po' inceppata, portando a perdere diversi punti per strada.

L'arbitro e le curiosità della partita

La partita sarà diretta da Riccardo Ros: il fischietto friulano vanta ben 8 precedenti con il Pisa. L'ultimo desta molti incubi: era l'arbitro del naufragio di Ferrara dello scorso 5 dicembre, quando la Spal rifilò 4 reti a Gucher e compagni. Il bilancio comunque rimane molto positivo: a parte quest'unica sconfitta, con Ros il Pisa ha ottenuto 5 vittorie e 2 pareggi.

Negli ultimi cinque turni casalinghi il Chievo ha centrato soltanto una vittoria, 2 pareggi e altrettante sconfitte. Il Pisa, però, non vince lontano dall'Arena Garibaldi da oltre un mese: Ascoli - Pisa 0-2 del 2 marzo. Veneti e nerazzurri al Bentegodi si sono affrontati altre due volte nella loro storia, e sempre in Serie B: curiosamente, in tutt'e due le occasioni la gara è terminata con il punteggio di 2-2. Il primo pareggio è datato novembre 2007 (doppietta di Castillo per il Pisa), il secondo risale al settembre del 2019: doppietta firmata Michele Marconi.

Le probabili formazioni

Chievo (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Rigione, Renzetti; Ciciretti, Palmiero, Obi, Garritano; De Luca, Canotto. All. Aglietti

Pisa (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Caracciolo, De Vitis, Lisi; Marin, Quaini, Mazzitelli; Mastinu; Vido, Marconi. All. Taddei

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo - Pisa: le probabili formazioni | Riccardo Taddei: "Vogliamo cancellare le ultime due sconfitte"

PisaToday è in caricamento