rotate-mobile
Sport

Pisa-Latina, (ri)parte la caccia ai biglietti: ecco come acquistarli

L'aumento della capienza dell'Arena, con 1400 posti in più disponibili in gradinata, ha gettato grande fibrillazione in città e gli 'esclusi' dalla prima manche di vendita stanno già cercando di accaparrarsi il tagliando

Dopo la notizia, tanto attesa, dell'aumento della capienza dell'Arena Garibaldi con 1400 posti in più in Gradinata, è già partita la caccia al tagliando che permetterà di assistere alla finalissima di andata tra il Pisa e il Latina per un posto in serie B.

L'Ac Pisa 1909 comunica che sono state avviate le procedure tecniche di sistema che permetteranno pertanto la vendita di questa ulteriore dotazione di biglietti a partire dalle ore 13.30 di oggi sul consueto circuito Booking Show (Pisa Point compreso).

"La società - si legge sul sito ufficiale - intende inoltre ringraziare Sua Eccellenza Francesco Tagliente, prefetto di Pisa e con lui tutte le Autorità competenti per la sensibilità, l’attenzione e la collaborazione dimostrata al fine di soddisfare l’eccezionale richiesta e permettere così una massiccia presenza dei nostri sostenitori nell’appuntamento più importante della stagione sportiva all’Arena".

SINDACO. "Sono soddisfatto perchè 1.400 posti in più in Gradinata, il settore più popolare dopo la Curva Nord, non sono pochi e perchè rappresentano davvero il massimo che si poteva fare per andare incontro alle più che comprensibili attese dei tifosi pisani senza abbassare i livelli di sicurezza all’interno dell’Arena Garibaldi". Così il sindaco di Pisa Marco Filippeschi al termine del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, convocato stamani dal prefetto Francesco Tagliente e a cui il primo cittadino ha preso parte insieme, fra gli altri, al questore Gianfranco Bernabei, al comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Marco Frezza e al direttore generale del Pisa Fabrizio Lucchesi." Sono contento anche perchè - ha concluso il primo cittadino - la decisione di questa mattina è il frutto della grande collaborazione e delle sinergie fra tutte le istituzioni cittadine, il Pisa e la stessa Lega Pro e soprattutto del riconoscimento del calore e della sportività dimostrata dalla nostra tifoseria durante tutta la stagione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa-Latina, (ri)parte la caccia ai biglietti: ecco come acquistarli

PisaToday è in caricamento