Sport Marina di Pisa / Via Litoranea, 68

Marina di Pisa: lo sport è per tutti con i corsi gratuiti

Nella seconda metà di agosto prenderà il via il progetto promosso dalla Uisp e finanziato dalla provincia di Pisa. Le discipline coinvolte sono numerose: ping pong, beach volley, vela, canoa e biliardino. Insomma un'attività per tutti i gusti e per tutte le età

Corsi gratuiti per apprendere e praticare le attività fisiche legate alla spiaggia e all’acqua, con tanto di gare e tornei in pieno relax: ecco “Prova lo sport al mare”, iniziativa in programma allo Uisp Village a Marina di Pisa, in via Litoranea 68/b, grazie a una collaborazione tra la stessa associazione ospitante, referente operativa del progetto, e la Provincia di Pisa, ente finanziatore.
Il periodo di svolgimento previsto è quello della seconda metà di agosto: il calendario definitivo sarà stilato sulla scorta delle iscrizioni, aperte fin d’ora contattando, anche per raccogliere maggiori informazioni, gli uffici di Uisp Pisa (viale Bonaini 4, telefono 050-503066, fax: 050-20001, e-mail pisa@uisp.it).

“Si tratta - spiega l’assessore provinciale allo sport Salvatore Sanzo - di un’idea inserita da subito nel Patto per lo Sport 2011. L’obiettivo è quello di offrire l’opportunità di cimentarsi con discipline e forme di svago spesso poco diffuse, e di farlo in modo del tutto libero, gratuito e accessibile a chiunque”. In tal senso lo Uisp Village è dotato di strutture completamente attrezzate e agibili anche per persone con disabilità. I corsi saranno tenuti, ogni giorno dalle 16 alle 19, da istruttori autorizzati, specializzati nell’insegnamento di numerosi specialità: dalla canoa alla vela, dal beach volley al tennis tavolo e all’estivissimo biliardino.


Rivolta evidentemente anzitutto ai giovani, l’iniziativa è però aperta a tutti gli interessati, senza alcun limite di età. All’organizzazione e alla disputa delle gare contribuiranno guide e arbitri qualificati; inoltre sarà possibile dar vita a passeggiate in gruppo nella pineta di Marina o a gite in bicicletta alla scoperta di luoghi poco conosciuti del nostro litorale. “Tra i compiti della Provincia - conclude Sanzo - c’è quello di promuovere la cultura e l’esercizio delle attività motorie, ricreative e sportive, operando  in collaborazione con gli enti di promozione sportiva e valorizzandone le strutture e il personale esperto che possono mettere a disposizione della comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Pisa: lo sport è per tutti con i corsi gratuiti

PisaToday è in caricamento