Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Cremonese-Pontedera, le probabili formazioni| Per i granata assenze in ogni reparto

Contro la seconda in classifica Indiani deve fare a meno di Gemignani, Videtta, Udoh e Bonaventura. Per la Cremonese emergenza in difesa. Granata a caccia dell'impresa

All'andata il confronto fu impietoso: la Cremonese espugnò 4-0 il 'Mannucci' nel momento peggiore della stagione del Pontedera. Da allora la squadra di Indiani è cresciuta, ritrovando equilibrio, certezze e risalendo una classifica che attualmente la vede fuori dalla zona playout. Per continuare il momento positivo i granata cercano punti allo 'Zini' di Cremona, dove scendono in campo sabato 25 marzo alle 14.30.

Una trasferta sulla carta proibitiva. I grigiorossi sono secondi in classifica, a soli 4 punti dalla capolista Alessandria, e saranno costretti a vincere dopo il ko a Pistoia della scorsa settimana che ha messo fine alla serie di 4 vittorie consecutive. La squadra di Tesser (dove gioca l'ex granata Scappini) punta al salto in Serie B, ma dovrà prima di tutto reagire all'ultima sconfitta e alle tante assenze. Il Pontedera cercherà di rendergli la vita difficile e continuare la marcia degli ultimi due mesi: una sola sconfitta e 4 pareggi nelle ultime 8 partite. Se supereranno l'ostacolo Cremonese, i granata muoveranno un altro passo importantissimo verso la salvezza.

QUI PONTEDERA. Lo staff medico ha recuperato Caponi (in forte dubbio per una contusione al piede riportata dopo il derby col Tuttocuoio), mentre per gli altri non c'è niente da fare. Daniel Gemignani è fermo per un problema alla caviglia, Videtta per l'influenza, e anche Udoh e Bonaventura devono recuperare dai rispettivi infortuni. Rispetto al derby, il 3-5-2 vedrebbe il ritorno di Della Latta a centrocampo insieme a Caponi, mentre Vettori ripartirà titolare in difesa. In attacco confermata la coppia Kabashi-Santini, ma Disanto sta tornando in condizione dopo il lungo stop e potrebbe avere una chance.

QUI CREMONESE. I grigiorossi sono colpiti dalle assenze nel reparto in cui soffrono di più. In difesa Tesser non potrà contare sugli squalificati Ferretti e Porcari, e in settimana anche Bastrini e Pesce sono rimasti a riposo per un risentimento muscolare. Il tecnico dovrà fare affidamento a Canini e Marconi come centrali (Lucchini è ancora fuori per infortunio), ma non dovrebbe cambiare il modulo. Nel 4-3-1-2 Brighenti si candida per una maglia da titolare in attacco, insieme a uno tra Stanco e Scappini, con Maiorino trequartista.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CREMONESE (4-3-1-2): Ravaglia; Salviato, Canini, Marconi, Bastrini; Scarsella, Pesce, Belingheri; Maiorino; Stanco, Brighenti. A disp.: Bellucci, Galli, Procopio, Cavion, Scappini, Moro, Stanghellini, Talamo, Perrulli, Redolfi. All.: Attilio Tesser

PONTEDERA (3-5-2): Lori; Risaliti, Vettori, Polvani; A.Gemignani, Calcagni, Caponi, Della Latta, Corsinelli; Kabashi, Santini. A disp.: Citti, Anedda, Borri, Calò, Chella, Disanto, Di Giovanni, Massa. All.: Paolo Indiani

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cremonese-Pontedera, le probabili formazioni| Per i granata assenze in ogni reparto

PisaToday è in caricamento