Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Il Litorale monta in sella: arriva il Festival delle Cronometro

Il 15 e 16 febbraio Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone saranno lo scenario di 3 gare ciclistiche amatoriali di livello nazionale. Il Comune: "Puntiamo sullo stimolo del turismo sportivo"

Per un fine settimana il Litorale pisano sarà la capitale italiana del ciclismo amatoriale. Sono attesi circa 700 partecipanti, più altrettanti accompagnatori, per le 3 competizioni inserite nella manifestazione 'Festival delle Cronometro', organizzata dalla Folgore Bike di Cascina con il patrocinio di Comune e Provincia di Pisa.

La gara principale è la 3ª Cronosquadre del Tirreno, valida per la classifica di Coppa del Mondo, anche quest'anno dedicata alla memoria di Rossella Riccetti, la fisioterapista cascinese grande appassionata di ciclismo scomparsa nel dicembre 2012 all'età di 36 anni. In questa competizione si sfideranno squadre composte da un minimo di 5 corridori e un massimo di 8. "Già 50 team iscritti - afferma l'organizzatore Paolo Aghini - e c'è grande movimento anche per la vintage". Novità di quest'anno sarà infatti la Crono Vintage 'La Tirrenica', una prova di regolarità non competitiva in cui sfileranno bici che vanno dal secolo scorso fino al 1987. "Ci saranno poi auto d'epoca e Vespe storiche, vogliamo unire lo sport all'attrazione del turismo". L'altra gara è la 'Granducato Crono Cup', riservata alle società abbonate al 16esimo Giro del Granducato di Toscana.

Il binomio sport-turismo come metodo per dare slancio all'economia cittadina. E' questo l'obbiettivo degli operatori coinvolti in questa manifestazione e dell'Amministrazione comunale, l'assessore Sanzo infatti afferma che "Il ciclismo, vedi il recente mondiale, fa parte della Toscana, dobbiamo quindi alimentarlo e portarlo nei nostri territori. Dobbiamo maturare nel rapporto con gli enti organizzatori di queste manifestazioni, siamo a loro disposizione per produrre entrate utili alla collettività".

Sulla stessa lunghezza d'onda i rappresentanti della Federazione Ciclistica Italiana. Giacomo Bacci, Presidente Comitato Regionale: "Mancava da un po' un evento così, parole importanti per la città quelle del Presidente del Coni Toscana (Sanzo n.d.r.). Che si dia continuità al movimento". Roberto Spadoni, Comitato Provinciale: "Ciclismo come punto di aggregazione per i più giovani. Se i cittadini ci tollerano possiamo condividere i benefici di queste manifestazioni". A seguire le gare ci sarà anche Maurizio Rocchi, editore della rivista Inbici: "E' la filosofia di chi ama la bici quella di unire sport e turismo. Sarà sicuramente un successo". "Con dedizione e passione vorremmo fare in modo che questo evento abbia sempre maggiore visibilità" conclude il giovane neo presidente della Folgore Bike Matteo Aghini.

PROGRAMMA

Sabato 15 febbraio

ore 15 apertura segreteria al GrandHotel Continental fino le 19
ore 15 apertura villaggio expo in via dei Fiori fino le 19

Domenica 16 febbraio

ore 9 partenza Crono Cup Granducato
ore 10 partenza Crono Coppa del Mondo
ore 11.30 partenza Crono Vintage
ore 12.30 Vintage Party
ore 15 premiazioni in Piazza Belvedere

VIABILITA'. Domenica 16 febbraio saranno chiuse al traffico le vie di Glicini e delle Rose e la carreggiata lato Piazza dei Fiori nel tratto compreso fra la Pisorno e via San Guido. I mezzi in arrivo da Pisa e diretti verso Livorno potranno transitare nella corsia lato mare che, fra le 7 e le 15, nello stesso tratto di strada sarà a senso unico. Sempre fra le 7 e le 15 i mezzi in arrivo da Calambrone troveranno l'obbligo di svoltare a destra in via San Guido e, attraverso via delle Edere, si collegheranno alla Pisorno e proseguiranno per Pisa.
Piazza dei Fiori, che ospiterà l'expo della manifestazione, sarà chiusa dalle 8 di venerdì 14 febbraio fino le 20 di domenica 16.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Litorale monta in sella: arriva il Festival delle Cronometro

PisaToday è in caricamento