rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Pisa 1909, bagarre societaria: "L'avevamo detto, parleremo dopo la finale"

I gruppi della Curva Nord intervengono sulle tensioni riguardo gli assetti societari, ribadendo i loro dubbi ed invitando a sostenere la squadra per la finale playoff

"Vi ricordate quando fin da agosto dicevamo tutto questo? Vi ricordate quando a gennaio con l'entrata di Terravision ribadivamo tutto e molti ci dicevano 'che volevamo rovinare tutto'? Era quello invece il momento di fare chiarezza". I gruppi della Curva Nord, in questo momento di grande conflitto in seno alla società nerazzurra, intervengono ribadendo quanto espresso fin dall'inizio del rapporto Lucchesi-Petroni.

Il riferimento è ai dubbi circa la "reale esistenza di soci forti alle spalle di Lucchesi", fino alla svolta definita "sorprendente" con Terravision. "Ma i soci forti che dovevano entrare da agosto dove sono finiti?" si chiedevano i tifosi a gennaio scorso, in quanto appariva già allora evidente come la società di Petroni fosse "la soluzione in extremis".

Ma non è il momento per affrontare la questione. "Ora, come  Gruppi della Curva Nord, aspetteremo la fine dei playoff per dire la nostra. Oggi vogliamo concentrarci solo sulla finale perché come più volte detto 'solo la serie B, forse, potrebbe essere il vero toccasana ai nostri problemi societari'. Domenica tutti all'Arena!".

L'ultimo richiamo degli ultrà è per la tifoseria tutta: "Rinnoviamo l'invito a presentarsi con largo anticipo allo stadio per agevolare la realizzazione della coreografia che, come già detto, non sarà solo in Curva".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa 1909, bagarre societaria: "L'avevamo detto, parleremo dopo la finale"

PisaToday è in caricamento