Cus Pisa Basket: ripescato in Promozione tra le grandi

La squadra cussina aveva disputato lo scorso anno un campionato degno di nota, uscendo però sconfitta dai play off: la Federazione ha tenuto conto dei meriti sportivi

Coach Giaconi

Il CUS Pisa Basket, dopo la delusione della sconfitta play-off subita sul finire della stagione scorsa, può brindare all’agognato “salto” nella categoria superiore, la Promozione, lasciata soltanto poche stagioni fa. Un ripescaggio meritato per diversi motivi, primo fra tutti, quello sportivo: a far cadere la scelta della Federazione sui gialloblu è stato il risultato conseguito al termine della splendida cavalcata in Prima Divisione, interrotta soltanto, come detto, dalla doppia sconfitta ai play-off, prima con Montespertoli e poi con Castelnuovo Garfagnana.

Il CUS, prima delle non-promosse, ha presentato regolare domanda di ripescaggio (peraltro unica accolta) ed ha avuto la fortuna del “posto libero”, riuscendo ad inserirsi nel gruppone delle 36 iscritte. La società ci sperava ed era pronta, tanto che coach Giaconi aveva già iniziato da qualche giorno la difficile opera di composizione del nuovo organico: tra i tantissimi aspiranti gialloblu che si sono presentati alla selezione, più di trenta ragazzi, soltanto quattordici, al massimo sedici, potranno entrare a far parte stabilmente della rosa, compresi ovviamente i “vecchi” che tanto bene avevano fatto lo scorso anno.

Le trentasei squadre saranno divise in tre gironi da dodici, è probabile che il CUS vada a finire nel girone C: trasferte lunghe, ma è nel conto della categoria superiore. Il torneo dovrebbe iniziare dopo la metà di ottobre, la speranza è che per quella data i gialloblu siano pronti a recitare un ruolo da protagonisti e a coinvolgere ancor di più i tanti appassionati che già lo scorso anno avevano premiato gli sforzi cussini andando a riempire i gradoni della Geodetica di via Chiarugi, in occasione delle gare interne.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 ottobre

Torna su
PisaToday è in caricamento