Sabato, 18 Settembre 2021
Sport

Cus Pisa calcio a 5 femminile: pareggio meritato per le cussine

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Le ragazze di Stefano Colombo sono scese in campo, presso il Palazzetto dello Sport di Scandicci, contro le Pelletterie Nico, per la seconda giornata di campionato FIGC.

Partita che ha visto le pisane condurre un buon primo tempo, arginando la corsa e le occasioni da goal avversarie, creando un buon gioco e trovando addirittura, grazie a un buon tiro dalla distanza di Mazzei, il vantaggio. Prima dello scadere del tempo, però, pareggio delle padroni di casa.

Nella ripresa cambio, di gioco da entrambe le parti:  le fiorentine spingono e riescono a centrare la rete, siglando, a metà secondo tempo, anche il 3 a 1. Ma le cussine non si fanno travolgere, con testa e energia non cedono e si mantengono creative e offensive: con azione personale e goal di capitan Figliucci, poi con la rete di Macauda, ottengono il pareggio. D segnalare occasioni da goal sventate da entrambi i portieri su tiro libero.

In sede di commento, soddisfazione nel team gialloblu per le ottime le parate di Zavattaro, le buone incursioni offensive, una gestione difensiva con poche sbavature. Partita molto accesa e sentita, grinta e agonismo. Un pareggio in trasferta che per le pisane è ottimo risultato perché conferma la loro presenza caratteriale e voglia di crescere. Il gruppo è sceso in campo senza mister Colombo in panchina, fermato dall’influenza ma sostituito egregiamente, con personalità e incisività, da Antonino Paratore e Sandro Imbraguglio.

Nico Pelletterie Scandicci-CUS Pisa 3-3

CUS Pisa: Zavattaro (portiere) Figliucci ( capitano), Roherer, Baldera, Mazzei, Zappalà, Salerno, Di Salvia, Macauda, Schiffino, Pagani, Frausin.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cus Pisa calcio a 5 femminile: pareggio meritato per le cussine

PisaToday è in caricamento