Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Cus Pisa Hockey: 'Goalie Campo', specializzazione portieri

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

La sezione Hockey del CUS Pisa è orgogliosa di annunciare la nascita del primo “Goalie Camp”, camp di specializzazione dedicato esclusivamente ai portieri di Hockey Prato. Tre giorni di formazione, dal 28 al 30 Marzo 2013, a cura di docenti esperti come la cussina e pisana doc Martina Chirico, portiere della Nazionale Italiana femminile, Fabrizio Demarchi, assistent coach della Nazionale e capo allenatore del CUS Pisa, Gabriele Bianco, allenatore CUS Pisa. Il tutto patrocinato dalla Federazione Italiana Hockey. Il costo per partecipante, tutto compreso, è di soli 150 euro, cifra davvero alla portata e che sicuramente porterà al Camp una buona affluenza di praticanti.

L’idea è nata in seno al CUS Pisa sia per la grande tradizione del movimento agonistico gialloblu, sia per il valore indiscusso dei tecnici in questione: si è pensato di effettuare un Camp ad hoc per il portiere,  in quanto figura storicamente un po’ trascurata  nelle sedi di allenamento, ad eccezione di quelle realtà, come il CUS stesso, dove una figura apposita (Martina Chirico) si preoccupa di allenare tutti gli estremi difensori delle diverse categorie giovanili, maschili e femminile.

Il Camp fornirà una base tecnica  e specifiche metodiche di allenamento tali da permettere ai vari portieri partecipanti di essere  autosufficienti . Questa idea ha già riscosso importanti adesioni da parte degli addetti ai lavori delle varie Società,  che hanno riconosciuto, di fatto, la necessità  dei vari team di avere a disposizione, seppur  solo per tre giorni, tecnici idonei a trasferire il proprio know-how nei fondamentali per la preparazione della figura del portiere di hockey.

Il buon lavoro dei tecnici cussini, appunto, non si è concretizzato soltanto nell’alto numero di trofei e successi vinti ad ogni livello, con le squadre maggiori e le giovanili, ma anche e soprattutto  con la formazione di atleti di interesse  della Nazionale Italiana di Hockey, maschile e femminile: un lavoro individuale non sempre facile da conseguire. Facile esempio, Michele Colella, Luca Ferrini,  e Giulio Ferrini, arrivati alla Nazionale Maschile, mentre nella nazionale femminile Senior figurano titolari, oltre alla già citata Martina Chirico, portiere dal 2008, anche  Evelina Tiralongo  e Agata Wiberaska.. Fanno parte della rosa anche altre giocatrici  cussine doc come Martina Lecchini, Giulia Galligani e  Francesca Bendinelli. Un bel biglietto da visita per la riuscita di una iniziativa unica nel suo genere e che il CUS tutto è ben felice di ospitare e patrocinare.

Per contatti e informazioni di qualsiasi genere: Martina Chirico (cell. 347838116, mail: madikeeper12@hotmail.it), Fabrizio Demarchi (cell. 3204690521, mail: fabridemarchi@gmail.com), Lucianita D’Ambra (cell. 3389891897).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cus Pisa Hockey: 'Goalie Campo', specializzazione portieri

PisaToday è in caricamento