Sport

Cus Pisa Volley: prime amichevoli, buoni segnali dal campo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Prime due uscite amichevoli per il CUS Pisa Volley, e buone impressioni dai sestetti schierati nelle diverse occasioni da mister Lazzeroni, che ha utilizzato, com’è ovvio, tutti gli elementi a disposizione. Primo test-match, a Vecchiano, contro il Migliarino Volley, neo-promosso in B/2 ed inserito nel medesimo girone dei gialloblu: sono stati giocati quattro set, tutti appannaggio del CUS, pur privo di Piccinetti, a riposo per affaticamento. Si sono alternati Croatti e Signorini in regia, e Ferraro e Cilurzo nel ruolo di libero: tutti hanno mostrato buoni numeri. Da opposto ha giostrato il nuovo acquisto Sabatini, al centro Castelli e Da Prato. Buone cose da Lumini, confermato schiacciatore-ricettore. Novità assoluta, Dario Berti, ’94, da Rosignano, posto quattro. A proposito del ragazzo mister Lazzeroni ha dichiarato: “ha margini di miglioramento notevoli, se lavorerà sugli aspetti che abbiamo già individuato potrà tornare utile”. La seconda partita è stata giocata sul terreno del Cascina, avversaria l’Arca di B/1, rinnovata ma sempre temibile, con i nuovi arrivi Concepito (posto quattro), Lazzeroni e Grassini (palleggiatore e libero, vecchie conoscenze), e Sarti (palleggiatore). E’ finita 3-1 per i biancorossi, ma i gialloblu hanno giocato alla pari e nel primo come nel quarto set, terminati ai vantaggi (28-26, 26-24), avrebbero potuto gestire meglio alcune situazioni, tanto che Lazzeroni si è “quasi” arrabbiato, nonostante il periodo di preparazione e lavoro. Anche in questo caso rotazione degli elementi, subito bene Croatti e Castelli, ma tutti si stanno impegnando al massimo ed è piacevole sottolineare come gli “anziani” del gruppo stiano dando una grossa mano ai nuovi e più giovani, nell’aiutarli ad inserirsi e a capire i meccanismi.

Sul fronte organico, ha dato la propria disponibilità Riccardo Grassini, centrale il cui curriculum non ha bisogno di presentazioni (tanta serie A). Grassini continuerà ovviamente nel proprio lavoro come mister del femminile, ma quando possibile garantirà qualità in allenamento e potrà dare una mano anche in campo dato che la coppia centrale Castelli-Da Prato non ha ricambio e la stagione si annuncia lunga e faticosa. Probabile anche l’inserimento in orbita B/2 del giovane Ciociaro, altro ’94, centrale, anche se il ragazzo al momento sta svolgendo preparazione e allenamenti con il gruppo Under 18. Prossimo impegno, mercoledi 21 a Fucecchio contro Lo Stivale, formazione futura avversaria anche in campionato.

 RECLUTAMENTO
La sezione volley maschile del CUS Pisa comunica che è ancora aperto il reclutamento per le classi di età 1998-1999-2000. Gli spazi di allenamento, per adesso, sono dalle 15.00 alle 17.00 il martedi, giovedi, venerdi, presso il Palazzetto Universitario di via Chiarugi. E’ possibile presentarsi direttamente per ottenere informazioni, oppure contattare il responsabile Alberto Spencer, presso la Segreteria cussina (info www.cuspisa.it).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cus Pisa Volley: prime amichevoli, buoni segnali dal campo

PisaToday è in caricamento