rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Ac Pisa 1909: giovedì la decisione sul ricorso presentato dai nerazzurri

E' prevista per oggi la sentenza dopo il mancato ripescaggio in Serie B, dove invece è entrato il Vicenza. Intanto i tifosi plaudono all'iniziativa del 'mini abbonamento' per le prossime sei partite casalinghe

Sono soddisfatti della decisione di vendere una sorta di mini abbonamento per le prossime sei partite casalinghe dell'Ac Pisa 1909 i tifosi della Curva Nord Maurizio Alberti. "Dopo anni di nostre richieste - dicono - siamo riusciti ad ottenere questa specie di 'mini abbonamento senza tessera'. Purtroppo, causa lo sciagurato campionato 'spezzatino', tutti i biglietti del 'mini abbonamento' verranno consegnati appena usciranno gli orari e le date ufficiali delle prossime partite e, per questa domenica, verrà dato un solo biglietto. Infatti ad ora non è possibile stamparli già tutti e 6, ma non appena finalmente la Lega comunicherà gli orari, saranno già disponibili per il ritiro anche tutti gli altri biglietti. Questo permetterà - sottolineano gi ultras - di non dover andare tutte le settimane a fare il biglietto oltre che ottenere un vantaggio economico (un biglietto su 6 è gratis). Sperando che questo sia solo il primo passo e sperando che vadano a buon fine altre iniziative che sono in cantiere, invitiamo i non tesserati a sottoscrivere questo 'mini abbonamento'".

RICORSO. Intanto è prevista per oggi la discussione e dunque la decisione da parte del Coni del ricorso presentato dalla società del presidente Battini dopo l'esclusione dalla Serie B, dove invece è stato inserito il Vicenza. Una decisione che ha lasciato l'amaro in bocca soprattutto ai tanti tifosi nerazzurri che dunque hanno ancora una seppur minima speranza per il tanto agognato ritorno in cadetteria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909: giovedì la decisione sul ricorso presentato dai nerazzurri

PisaToday è in caricamento