Sport Marina di Pisa

Dopo la terra rossa arriva il primo campo di paddle a Marina di Pisa

TC Tweener arriva per primo nello sport del momento

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Questo sport nasce nel diciannovesimo secolo in Argentina o in Messico, ma ci piace anche l’origine su una nave inglese dove l’equipaggio giocava scambiandosi una pallina usando un remo (paddle) come racchetta ed ecco allora che a Marina di Pisa siamo pronti. Abbiamo dimestichezza con i remi! Il Circolo Tennis Paddle Litorale Pisano (Tc Tweener) ha inaugurato in questi giorni il primo dei due campi di Paddle e subito fioccano le prenotazioni per quello che viene definito “lo sport del momento”. La chat che gestisce le prenotazioni è intasata di richieste e domenica 19 luglio dalle 17 alle 22 un maestro spagnolo sarà a disposizione per lezioni individuali e di gruppo (fino a tre persone). La speciale racchetta e le speciali palle verranno messa a disposizione dal Circolo. Nel nostro comune mancava un campo per questo sport che è una via di mezzo tra il tennis e lo squash: ha le regole del tennis, le dimensioni del campo come lo squash (10 mt x 20) e come nello squash si possono utilizzare le pareti per il rimbalzo della palla, si gioca in quattro, si fa molto movimento (un’ora e mezzo è il tempo di prenotazione del campo) e i costi sono contenuti. Una ricetta vincente e grazie a Tc Tweener di Marina di Pisa uno sport da provare.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la terra rossa arriva il primo campo di paddle a Marina di Pisa

PisaToday è in caricamento