Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport Pontedera

Pontedera: due campionesse del nuoto sincronizzato nella piscina comunale

Le due atlete azzurre hanno provato alcune coreografie davanti agli occhi curiosi dei frequentatori dell'impianto sportivo. Sono state seguite dall'allenatrice Simona Ricotta. Il nuoto sincronizzato è praticato in città grazie all'Uisp Valdera

Due nazionali italiane di nuoto sincronizzato, Elisa Bozzo e Beatrice Callegari, tra le più forti atlete della specialità olimpica, si sono allenate a Pontedera nei giorni scorsi. Sotto lo sguardo della loro allenatrice, in forza alla squadra della Marina Militare, la pontederese Simona Ricotta e davanti ad un pubblico di frequentatori della piscina comunale, le due atlete hanno provato coreografie e figure che proporranno nei prossimi appuntamenti sportivi. Le due atlete, che militano nel gruppo sportivo della Marina Militare, saranno presenti in Cina, il prossimo mese, per una manifestazione internazionale tra le rappresentative nazionali più forti del pianeta. In prospettiva poi ci sono i campionati mondiali e le qualificazioni per le olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016.

Le atlete e la loro allenatrice sono state ricevute in Comune dall'assessore allo sport Matteo Franconi che le ha salutate e ringraziate a nome della città. L'allenatrice e le atlete si sono dette soddisfatte dell'esperienza pontederese e hanno promesso che torneranno ad allenarsi in città.
La disciplina del nuoto sincronizzato è stata introdotta anche in città dalla Uisp Valdera con il supporto proprio dell'allenatrice Ricotta: oggi questa disciplina raccoglie diverse decine di praticanti, in prevalenza ragazze.

L'incontro in Comune si è concluso con l''in bocca al lupo' dell'assessore alle atlete, a nome di tutta la cittadinanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: due campionesse del nuoto sincronizzato nella piscina comunale

PisaToday è in caricamento