Sport

Ac Pisa 1909, Emanuele Suagher: "Ho lavorato sodo per rientrare dall'infortunio”

Il difensore nerazzurro, uno dei migliori nella partita del 'Curi' e in questo finale di campionato, parla della doppia sfida contro il Latina che vale la B. Un duro lavoro gli ha permesso di riprendersi dall'infortunio

Questa stagione per Emanuele Suagher non era partita nel migliore dei modi, anzi. Il brutto infortunio subito all'inizio gli ha impedito di dare alla squadra quello che avrebbe voluto, ma col duro lavoro si è riconquistato il posto ripagando in pieno la fiducia datagli da mister Pagliari con delle prove sempre abbondantemente sopra la sufficienza: ”Bisogna resettare tutto dopo Perugia anche perchè il Latina è forte e lo ha dimostrato eliminando uno squadrone come la Nocerina. Dobbiamo ancora fare il pezzo migliore cercando di portare a casa un risultato importante domenica per andare a Latina e fare un'altra ottima prova - afferma Suagher - dobbiamo recuperare in questa settimana qualche acciaccato e affaticato per allenarci al meglio".


"Non credo che l'ammonizione mi condizioni - sottolinea il difensore nerazzurro - perchè anche i miei compagni eventualmente sono pronti a fare bene; sinceramente il giallo domenica a Perugia lo ritengo un po' troppo severo, ma se l'arbitro l'ha valutata in quel modo va bene così. Col Latina dobbiamo dare il 100% e ogni gara ha la sua storia: loro hanno ottimi giocatori, ma noi dobbiamo fare il nostro e dare il massimo. Ho lavorato tutti i giorni per 4 mesi per tornare a questi livelli; forse va meglio di come mi aspettassi, ma voglio fare ancora meglio. Il mio sogno è quello di giocare in serie A e non voglio pormi limiti. Spero di poter fare un'altra stagione qui magari in un'altra categoria, ma questo passa ovviamente dalla doppia sfida col Latina”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa 1909, Emanuele Suagher: "Ho lavorato sodo per rientrare dall'infortunio”

PisaToday è in caricamento