Il Pisa torna in serie B: esplode la festa in città

Caroselli, cori e fumogeni nella notte pisana dopo la vittoria dei nerazzurri allo stadio 'Rocco' contro la Triestina

E serie B sia! Dallo stadio 'Rocco' di Trieste all'Arena Garibaldi passando per tutti i maxischermi disseminati nei locali cittadini, al triplice fischio finale del match contro la Triestina, dopo i tempi supplementari, è esplosa la festa colorata di nerazzurro. Il Pisa Sporting Club torna nella serie cadetta.
Una città letteralmente impazzita con caroselli e cori che risuonano in centro. I tifosi si sono infatti riversati in piazza Garibaldi per gridare al cielo la propria gioia.

Presenti anche il sindaco Michele Conti e il deputato Edoardo Ziello. "Il Pisa in serie B, una gioia immensa! Grazie alla società, ai giocatori, alla tifoseria per questa splendida conquista! Nei prossimi giorni siamo pronti organizzare con il Pisa Sporting Club una grande festa popolare per tutta la città! Grazie nerazzurri!" ha scritto il primo cittadino su Facebook.
E la festa è in programma domani sera, lunedì 10 giugno, alle ore 20, all'Arena Garibaldi, dove la città potrà salutare i ragazzi di mister D'Angelo, eroi di Trieste, che hanno riportato il Pisa in serie B. La squadra poi percorrerà i lungarni a bordo di un pullman scoperto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

Torna su
PisaToday è in caricamento