Domenica, 24 Ottobre 2021
Sport

Forlì-Pontedera, le probabili formazioni: Indiani senza Madrigali e Romiti, tornano Vettori e Libertazzi

Nella trasferta romagnola il tecnico granata deve fare a meno dei due difensori, ma ritrova il capitano e l'attaccante scuola Juventus. Il Pontedera vuole tornare a vincere dopo 4 giornate. Per il Forlì è l'ultima occasione per evitare i playout

Il Pontedera cerca di dare un senso al suo finale di campionato. L'obiettivo dichiarato dalla società è quello di arrivare almeno al decimo posto, in modo da accedere al tabellone della prossima Tim Cup. Per raggiungere l'obiettivo i granata dovranno fare più punti possibile nelle ultime 5 giornate, a cominciare dalla trasferta di domenica (si gioca alle 18) contro il Forlì. Dopo 4 giornate la squadra di Indiani cercherà di tornare a vincere. Archiviato il 4-0 al Prato del 14 marzo, nell'ultimo mese sono arrivati due pareggi (Ascoli e Pistoiese) e due sconfitte (Tuttocuoio e Grosseto). Non sarà facile ricominciare da Forlì: i romagnoli sono al terzultimo posto e solo vincendo potrebbero sperare di allontanare l'ultimo posto ed evitare i playout.

QUI FORLI'. Il tecnico Aldo Firicano (ex Borgo a Buggiano e Poggibonsi) è orientato a confermare il 5-3-2, anche se alla fine potrebbe puntare su una formazione più offensiva. Sicuramente non avrà a disposizione Fantini (squalificato), e gl infortunati Cejas, Reato, Jidayi, Hamlili, Leonardo Arrigoni e Rosafio. Giocherà l'ex granata Pastore, che l'anno scorso con la maglia del Pontedera sbagliò il rigore decisivo nella sfida persa con il Lecce agli ottavi dei playoff per la serie B.

QUI PONTEDERA. Il grande ritorno per mister Indiani è quello di Vettori. Dopo le due giornate di squalifica il capitano riprenderà il suo posto al centro della difesa, insieme a Redolfi e Gasbarro. L'altro rientro è quello di Libertazzi. L'attaccante ex Novara era fermo da circa un mese per un problema al collaterale del ginocchio e dovrebbe partire dalla panchina. Davanti il tecnico punta tutto ancora su Cesaretti e De Cenco nel 3-5-2. I due indisponibili sono i difensori Madrigali e Romiti, entrambi infortunati. L'ex Gavorrano sta recuperando dopo il colpo alla testa ricevuto nell'ultima giornata contro la Pistoiese. Entrambi riprenderanno ad allenarsi con il gruppo la prossima settimana.

FORLI' (5-3-2): Casadei; Casini, Catacchini, Drudi, Turi, Pastore; T. Arrigoni, Pettarin, Fantoni; Docente, Melandri. A disp.: Scotti, Bevitori, Bisoli, Morga, Castellani, Capellini, Gliozzi. All.:Aldo Firicano

PONTEDERA (3-5-2): Anacoura; Redolfi, Vettori, Gasbarro; Videtta, Luperini Bartolomei, Settembrini, Galli; Cesaretti, De Cenco. A disp.: Cardelli, Polvani, Segoni, Lombardo, Ceciarini, Disanto, Libertazzi. All.: Paolo Indiani

ARBITRO: Giampaolo Mantelli di Brescia, assistenti: Ruben Liberato Angotti di Lamezia Terme e Andrea Moraglia di Verona

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì-Pontedera, le probabili formazioni: Indiani senza Madrigali e Romiti, tornano Vettori e Libertazzi

PisaToday è in caricamento