Sabato, 15 Maggio 2021
Sport

Frosinone - Pisa, le probabili formazioni | D'Angelo: "Avversari forti nonostante la classifica. Servirà un grande Pisa"

Il tecnico nerazzurro vuole vincere per chiudere definitivamente i conti con la salvezza. Non ci saranno Masucci e Varnier

360' al termine della stagione e ancora tutti gli obiettivi in gioco: il Pisa si affaccia sulle ultime quattro curve del campionato con uno scenario tutto da vivere e disegnare. Con 44 punti in 34 partite, i nerazzurri sono esattamente a metà del guado: cinque lunghezze di ritardo dai playoff, sette punti dai playout e la salvezza praticamente in tasca. Ecco perché la trasferta di domani, sabato 1 maggio, in casa del Frosinone è una di quelle partita da giocare a viso aperto, senza fare calcoli, puntando a centrare il miglior risultato possibile. Al 'Benito Stirpe' gli uomini di D'Angelo sfideranno una formazione in forte difficoltà, partita con tutt'altre ambizioni ma invischiata nella lotta per evitare gli spareggi retrocessione.

Giocare per vincere

In Ciociaria il tecnico Luca D'Angelo dovrà fare a meno ancora una volta di Gaetano Masucci e Marco Varnier, ma ritrova al rientro della squalifica Samuele Birindelli. "Sarà una partita dura, perché il Frosinone è molto forte. Non lasciamoci distrarre dalla classifica: serviranno intelligenza e intensità" afferma l'allenatore. "I laziali sono a un passo dai playout - prosegue - ma i valori individuali della squadra di Fabio Grosso sono molto alti". E quindi a cosa punta il Pisa? "A giocare bene - sottolinea D'Angelo - perché senza la qualità giusta non faremo risultato".

Secondo l'allenatore nerazzurro l'organico sta bene ed è in ottima condizione sia fisica che mentale e "domani cercheremo di colpire il Frosinone con le nostre armi più peculiari. Più dei singoli, come sempre, conterà l'interpretazione globale dell'impegno".

Dentro a un incubo

A Frosinone stannio vivendo un vero e proprio incubo sportivo. Dopo la promozione in Serie A sfumata a pochi secondi dal fischio finale della finalissima playoff dello scorso agosto sul campo dello Spezia, i canarini non hanno mai trovato la giusta continuità per ripetere il buon campionato dello scorso anno. Anzi, gradualmente sono scivolati nelle parti basse della classifica. E adesso si ritrovano a sole tre lunghezze dai playout: 40 punti contro i 37 dell'Ascoli.

Neppure l'avvicendamento in panchina tra due campioni del mondo ha portato giovamento al cammino dei ciociari: dopo l'allontanamento di Alessandro Nesta, il gruppo è stato affidato a Fabio Grosso. Ma i risultati non sono arrivati.

L'arbitro e le curiosità della partita

La sfida sarà diretta da un debuttante: Francesco Meraviglia. Il fischietto di Pistoia sta terminando la sua prima stagione in Serie B e per la prima volta incrocerà il cammino con il Pisa, mai diretto nelle oltre 60 gare arbitrate in Serie C.

I nerazzurri arrivano dal pareggio nel recupero in casa del Pordenone, ma non vincono lontano dall'Arena Garibaldi da quasi due mesi: 0-2 ad Ascoli il 2 marzo, poi un pareggio e tre sconfitte. Il Frosinone sta facendo molto peggio: in assoluto il successo manca dal 6 marzo (1-2 a Cosenza), ma in casa la vittoria non arriva addirittura dal 5 dicembre (3-2 al Chievo).

Per la decima volta il Pisa fa visita in casa dei ciociari. Nell'ultimo precedente, disputato il 30 luglio 2020, l'1-1 finale infranse i sogni playoff della formazione di Luca D'Angelo. Il vantaggio di Marconi venne recuperato a pochi minuti dal termine dal rigore di Ciano, che spedì agli spareggi proprio il Frosinone a svantaggio del Pisa. Complessivamente il bilancio evidenzia 4 vittorie del Frosinone, 2 del Pisa e 3 pareggi.

Le probabili formazioni

Frosinone (4-3-3): Bardi; Brighenti, Szyminski, Capuano, Zampano; Rohden, Maiello, Kastanos; Ciano, Novakovich, Millico. All. Grosso

Pisa (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Caracciolo, Meroni, Beghetto; Marin, De Vitis, Mazzitelli; Gucher; Vido, Marconi. All. D'Angelo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone - Pisa, le probabili formazioni | D'Angelo: "Avversari forti nonostante la classifica. Servirà un grande Pisa"

PisaToday è in caricamento