Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Giana Erminio-Pontedera, le probabili formazioni: per i granata è emergenza in difesa

Oltre a Vettori mancherà anche lo squalificato Videtta, ma Indiani non dovrebbe cambiare modulo. Pontedera a caccia di punti salvezza contro una rivelazione della Lega Pro

Sette punti in tre derby. Questo il bottino del Pontedera dopo le ultime partite contro Prato, Arezzo e Livorno. La strada per uscire dalla zona playout è comunque ancora lunga e domenica 4 dicembre alle 14.30 i granata cercano altri punti salvezza a Gorgonzola, contro la Giana Erminio.

Alle porte di Milano la squadra di Indiani affronta la seconda trasferta consecutiva dopo quella all''Armando Picchi', e dovrà confermare l'evoluzione mostrata nell'ultimo mese. Per il Pontedera si prospetta una partita impegnativa. La Giana Erminio non perde da quasi due mesi (ultimo ko il 9 ottobre), ed è ottava in classifica, con una media punti da playoff. La squadra allenata da Cesare Albé (sulla panchina della Giana dal 1994), è alla terza stagione in Lega Pro, e dopo aver centrato per due anni l'obiettivo della salvezza stavolta può puntare più in alto.

QUI PONTEDERA. L'infortunio di Vettori e la squalifica di Videtta mettono in difficoltà Indiani, che a Gorgonzola si presenta con una difesa in emergenza. Il tecnico non dovrebbe comunque cambiare lo schieramento delle ultime partite, arretrando Andrea Gemignani o Della Latta in difesa, oppure facendo esordire Borri dall'inizio. L'alternativa è il passaggio al 4-4-2, visto che Risaliti e Polvani sono gli unici centrali a disposizione. Più probabile la conferma del 3-5-2, con Lori in porta e Andrea Gemignani insieme a Polvani e Risaliti in difesa. A centrocampo Calcagni tornerebbe esterno destro, con Corsinelli a sinistra e Daniel Gemignani, Della Latta e Kabashi in mezzo. Davanti confermati Disanto e Santini.

QUI GIANA ERMINIO. La squadra di Albé gioca con il 3-5-2 e il tecnico ha potuto lavorare con tutti i giocatori a disposizione durante la settimana. L'unico assente è Pinto, vicino al rientro dopo un infortunio. Non dovrebbe cambiare lo schieramento che vede Viotti tra i pali e Perico, Montesano e Solerio in difesa. A centrocampo giocheranno Iovine, Chiarello, Pinardi, Marotta e Augello, con Bruno e Lella in attacco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giana Erminio-Pontedera, le probabili formazioni: per i granata è emergenza in difesa

PisaToday è in caricamento