Sport

Canottaggio: Abbagnale nuovo presidente F.I.C, a Pisa vince con 129 voti

Giuseppe Abbagnale è il nuovo Presidente della Federazione Italiana Canottaggio. A Pisa Abbagnale ha battuto il Presidente uscente Enrico Gandola con il punteggio di 129 voti contro 118

Giuseppe Abbagnale è il nuovo Presidente della Federazione Italiana Canottaggio per il quadriennio 2013-2016. A Pisa, il vicepresidente del Circolo Nautico Stabia, due volte campione olimpico a Los Angeles 1984 e Seoul 1988 (un argento a Barcellona 1992) nel due con e sette volte campione mondiale (2 argenti e 1 bronzo), ha battuto il Presidente uscente Enrico Gandola con il punteggio di 129 voti contro 118.

"È stata una competizione bella, combattuta e leale. Grazie a Enrico per la lealtà che ha mostrato nel venire a stringermi la mano subito dopo la mia elezione - ha detto Abbagnale - Sarò il presidente di tutti: spero di far ricredere chi non mi ha votato. Sono abituato a mantenere le promesse. Sono felice del fatto che i delegati abbiano dato fiducia alla mia intera squadra, formata da uomini irreprensibili e dal curriculum inattaccabile. Una squadra di esperienza, competenza, professionalità ed entusiasmo".

Il nuovo presidente ha ricevuto l'appoggio, pubblicamente dichiarato in Assemblea, di molti atleti della Nazionale. Con Giuseppe Abbagnale, entra in Consiglio Federale tutta la sua squadra presentata all'Assemblea Nazionale. Da Rossano Galtarossa, 4 medaglie olimpiche, che oggi ha preso 133 voti, a Davide Tizzano (pres. Com. Reg. Campania), oro ai Giochi di Seoul 1988 ed Atlanta 1996 e oggi 'promosso' con 115 preferenze, passando per Marcello Scifoni, Mario Italiano, Dario Crozzoli, Andrea Vitale e Luciano Magistri. In quota atleti, riconferma per Lorenzo Bertini che viene eletto insieme a Sara Bertolasi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio: Abbagnale nuovo presidente F.I.C, a Pisa vince con 129 voti

PisaToday è in caricamento