Grandi novità al Circolo tennis di Marina di Pisa

Pronto il primo campo in terra rossa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Già in funzione il nuovo campo in terra rossa al Circolo Tennis Paddle Litorale Pisano (TC Tweener) grazie all’imprenditorialità e lungimiranza di un gruppo di soci che gestiscono il circolo e sono subentrati alla precedente gestione grazie alla quale il circolo nacque trent’anni fa. Appena arrivati hanno subito iniziato a portare migliorie e innovazione e l’arrivo della terra rossa è il segno più importante e qualificante del loro intervento che si concretizzerà con la realizzazione del primo campo di Paddle. Questa novità sicuramente porterà molti ad avvicinarsi a questo bellissimo sport che ha vissuto momenti di grande successo e che sicuramente ripartirà con rinnovato entusiasmo. La presentazione del nuovo progetto è avvenuta durante la premiazione del Torneo di quarta categoria femminile del circuito “Women’s Tennis Series 2019/2020”. Torneo che ha visto la partecipazione di ben 27 iscritte provenienti da più provincie della Toscana e l’affermazione di Monica Fiumanò (4.1) del CT Vicopelago di Lucca, accreditata della prima testa di serie del seeding che in finale ha avuto la meglio in un appassionante derby sulla giovanissima Viola Morani (4.2) con il punteggio di 6.1/7.5. hanno ricevuto i premi offerti dall’Ottica B.V.A. di Marina di Pisa anche le semifinaliste Sara Malfatti e Andrea Monika Lettmann del Tennis S. Giuliano alla presenza di un pubblico accorso numeroso per assistere all’atto conclusivo del torneo.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento