Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Grosseto - Pisa, le probabili formazioni | Out Rozzio per 5 settimane, rientra Sini

Match ostico per i nerazzurri quello di sabato alle 19.30 a Grosseto. La formazione biancorossa sarà orfana dell'attaccante Fofana e viene da 2 punti in tre partite, mentre il Pisa deve riprendersi dallo schiaffo con l'Ascoli. Assenti Rozzio e Misuraca

Ridotte al minimo storico le speranze per la promozione diretta, non resta che puntare a rinsaldare il gioco e posizionarsi al meglio per i playoff. La sconfitta con l'Ascoli è un macigno pesante sulla classifica, ma dal punto di vista della volontà e del ritmo partita ha mostrato un Pisa in buona salute, che può e deve puntare alle zone nobili del campionato. Se poi un calo o qualche disattenzione delle rivali riaprirà i giochi per i nerazzurri, meglio ancora. Il derby di domani con il Grosseto al 'Carlo Zecchini' è l'opportunità di sfogare la delusione ed il nervosismo delle due recenti uscite: serve anche per il morale la vittoria esterna, come accadeva ad inizio campionato.

I biancorossi dal canto loro si sono molto rinforzati nel mercato di gennaio, con una nuova spina dorsale: il portiere Baiocco, i difensori Ferraro, Legittimo e Paparusso, i centrocampisti Della Latta e Volpe, gli attaccanti De Feo e Fofana. I soli due punti raccolti nelle ultime 3 partite daranno una spinta nuova alla squadra di Mister Stringara, che vorrà giocarsi la sua partita a viso aperto.

QUI GROSSETO. Proprio Fofana sarà assente per squalifica, con anche Ferraro in forte dubbio causa infortunio. Il tecnico dei maremmani potrebbe schierarsi con un 3-4-3, tenendo sia la difesa a 3 delle ultime partite e schierando il tridente con il centravanti Pichlmann, coadiuvato sicuramente da Torromino ed uno fra Gambino e De Feo. In porta Baiocco, la difesa titolare dovrebbe essere composta da Monaco, Legittimo e Burzigotti. Coppia mediana Della Latta-Verna, con anche Volpe che può giocarsi le sue carte. Sugli esterni, a fare tutta la fascia ed offrire copertura insieme agli esterni alti, agiranno a sinistra Paparusso ed a destra Formiconi.

QUI PISA. Rozzio out per 5 settimane e Misuraca squalificato. Questi invece gli assenti per Mister Braglia, che per il resto può contare su un'ampia gamma di uomini ed opzioni tattiche. Le ultime partite hanno lasciato la chiara indicazione che, se l'organico di prime scelte lo permette, il tecnico grossetano preferisce il suo 3-4-3. Il rientro di Sini permette questo schieramento, quindi i nerazzurri di disporranno con Pelagotti fra i pali e Paci, Lisuzzo e lo stesso Sini in difesa. Costa e Pellegrini esterni, mentre in mezzo c'è grande concorrenza fra Iori, Capone, Morrone e Mandorlini. Braglia potrebbe essere tentato di schierare i primi due, per avere una maggiore proprietà di palleggio. In avanti inamovibili Arma ed Arrighini, a cui potrebbe affiancarsi Floriano, che ha ben figurato nel suo subentro con l'Ascoli; se la gioca anche Frediani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grosseto - Pisa, le probabili formazioni | Out Rozzio per 5 settimane, rientra Sini

PisaToday è in caricamento