Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Hockey: per le ragazze del Cus Pisa sarà Champions League

Dopo la vittoria del campionato di serie A si vola in Europa per competere a livello internazionale. La leader Bendinelli: "Saranno emozioni forti"

Per la prima volta nella storia dello sport pisano, una squadra senior di serie A parteciperà alla Champions League europea. Il merito di questo risultato è delle atlete gialloblu del Cus Pisa hockey, che proprio qualche settimana fa hanno conquistato il secondo scudetto indoor che le porterà in Europa.

Già nel 2014 le cussine erano risultate infatti vincitrici del maggior titolo nazionale, ma avevano dovuto rinunciare alla partecipazione alla championship. Quella volta sei atlete pisane, tra cui entrambi i portieri, erano state convocate a Roma per alcuni mesi per allenarsi con la nazionale in vista delle olimpiadi di Rio, traguardo poi sfumato per un soffio. Le date e il luogo in cui si terrà la Coppa dei Campioni 2017 non sono ancora definitive, ma il Cus Pisa ha già deciso che questa volta l'occasione non se la farà scappare.

"Oneri e onori toccheranno a noi - dice il presidente della sezione hockey Riccardo Vanni - ma dal momento che questa opportunità di vanto e lustro viene estesa a tutta la cittadinanza pisana, ci auguriamo che anche il Comune possa contribuire in qualche modo alla buona riuscita di questa straordinaria avventura".

bendinelli-2PARLA IL CAPITANO. Francesca Bendinelli, 24 anni, si racconta. "Studio Economia e Commercio all'Università di Pisa e sono Consigliera e Tesoriera del Cus Pisa". Sul suo futuro e dell'hockey: "Il mio futuro hockeistico lo vedo ancora al Cus, non riesco proprio a immaginarmi con una maglia diversa. Lo vedo ricco di soddisfazioni sopratutto a livello indoor, ma sono convinta che un giorno faremo grandi cose anche su prato. Mi aspetto un campo da hockey sempre più pieno di bambini e bambine che praticano questo sport, e quindi una crescita continua della nostra grande famiglia. Per quanto riguarda invece il mio futuro lavorativo vorrei diventare manager di un'azienda".

In Champions con la maglia del Pisa: "La partecipazione alla Championship sarà una bella sfida perché potremo finalmente misurarci con l'hockey internazionale che regala sempre forti emozioni. Sarà anche l'occasione per portare il nome del Cus Pisa in Europa. Speriamo di farlo al meglio".

PISA INTERNAZIONALE. Intanto ieri tre hockeisti pisani sono partiti alla volta dell'Olanda per l'accademia internazionale di alta formazione giovanile. Sono il portiere e allenatrice Martina Chirico, l'allenatore delle femmine di serie A Nicola Giorgi e l'allenatore della sezione maschile Gabriele Bianco. "L'Accademia è stata creata con lo scopo di elevare il livello tecnico individuale di atleti e giovani talenti e riguarda esclusivamente ragazze e ragazzi dai 18 anni in giù - ha spiegato il direttore dell'Area Tecnica Pierpaolo Giuliani - ma l'Accademia prevede anche la preparazione degli istruttori".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hockey: per le ragazze del Cus Pisa sarà Champions League

PisaToday è in caricamento