rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sport

I Bad Boars mettono la 'museruola' all’Americano Spain e fermano l’avanzata del Cittadella

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Con un pareggio che poteva benissimo essere una vittoria , i molinesi gettano al vento la possibilità di agganciarsi il 3° posto in classifica.

In una sfida avvincente contro il Cittadella Padova, squadra ben strutturata e dotata di uomini chiave di altissimo livello come Facchinetti in porta e l'americano Spain in campo, attualmente agganciata alla seconda posizione in clasifica, i giovani giocatori molinesi hanno confermato il loro valore tecnico e le loro ambizioni. Eh sì, anche questa volta i Bad Boars hanno sbugiardato tutti i pronostici che li davano perdenti. Non solo sono riusciti a fermare la corsa del Cittadella, ma addirittura sono riusciti a mettere la squadra veneta in seria difficoltà. Il temutissimo Kelli Spain, attualmente capocannoniere in carica , è stato letteralmente annullato da due giovanissimi: Bellini Junior ( Andrea, anno 95) e Barsanti (anno 93), che lo hanno marcato strettissimo, tanto da fargli riuscire a siglare una sola rete. Capitan Bellini insieme a tutta la sua squadra, ha impostato da subito i ritmi di gioco, e fatto ben amministrare il possesso disco, tenendo sempre in scacco ed impensierendo non poco i padroni di casa. Il gioco corale molinese che ne è uscito è stato senza dubbio spettacolare ed intenso. Inoltre Della Croce,tornato tra i pali per la seconda volta in questo campionato ( dopo l'infortunio),ha dato il cambio a Buschi nel 2° tempo dimostrando di essere tornato al top.

La partita è stata da subito combattuta , poiché entrambe le squadre giocavano per fare bottino pieno di punti. Al 32° è subito Cittadella con Kovolo a portarsi in vantaggio, ma i molinesi non si fanno mettere sotto e reagiscono poco dopo con Barsanti su assist di Lilli. A 4 minuti con Bellini A e Barsanti fuori , Spain trova il suo spazio e sigla una delle sue spettacolari reti, riportando in vantaggio i suoi. I Bad Boars non mollano ed al 6° minuto di gioco pareggiano nuovamente con Pardini su assist di Dell'Antico, dimostrando che i pisani ci sono ! A 11.28, sfruttando una superiorità numerica , segnano ancora con Lilli su assit di Pardini… ed ancora ,prima della fine del primo tempo entrano in cattedra le due punte di diamante della squadra molinese che con rete di Bellini M. su assist di Lettera N. portano il risultato sul 4-2.

Al rientro in campo i granata cercano in tutti i modi di contrastare l'armata toscana , e riescono a ben sfruttare una serie di penalità a cascata ( molte delle quali seriamente discutibili ) comminate ai Bad Boars dai giudici di gara , trovando il goal con Ponterolo, che segna su una deviazione su tiro da fuori al 43°. Nel frattempo Della Croce compie due parate spettacolari , poi per correre ai ripari i padroni di casa tentando il tutto per tutto ed al 49.21, proprio mentre capinan Bellini è fuori in panca puniti , tolgono il portiere e mettono un uomo in più, così in extremis ,in cinque contro tre, riescono a pareggiare!

Un po' di rammarico per Coach "Marcone", per l'occasione sprecata, ma bella partita , che dimostra la crescita continua dei suoi giocatori , che ormai hanno tutte le carte in regola per giocare a testa alta contro le compagini maggiori.

Questa la Squadra scesa in pista :

Portieri: Buschi-Della Croce

Giocatori di movimento: Bellini M.(capitano)-Barsanti-Lettera-Bellini A.-Lilli-Dell'Antico -Podda-Pardini-Barzaghi-Lettera A.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Bad Boars mettono la 'museruola' all’Americano Spain e fermano l’avanzata del Cittadella

PisaToday è in caricamento