Sport

Ac Pisa, momenti di incertezza: e se tornasse Covarelli...

L'ex presidente lancia il sasso, ma i tifosi lo perdoneranno di aver mollato qualche anno fa squadra e città? Intanto al via stasera la 12a edizione del Mau Ovunque, torneo organizzato dagli ultras della curva nord per ricordare la figura dell'amico Maurizio Alberti

Mentre si attendono delucidazioni sul futuro societario dell'AC Pisa, con qualche incontro che dovrebbe esserci ad inizio della prossima settimana, come consuetudine i tifosi si ritrovano per il Mau Ovunque arrivato quest'anno alla 12ª edizione. Tanti sono infatti gli anni passati dalla tragica scomparsa di Maurizio Alberti al “Picco” di Spezia sulla quale molto si è dibattuto e per la quale la verità non è ancora emersa. 


Intanto giovedì prossimo c'è la prima scadenza con la prima parte degli stipendi relativi al mese di Aprile e, nonostante il diniego di Camilli, Carlo Battini si sta dando anima e corpo per convincerlo a contribuire e trovare sostegno. Chi si è detto disponibile a dare una mano è l'ex presidente nerazzurro Leonardo Covarelli, sembra per voler “scusarsi” della tremenda situazione nella quale abbandonò squadra e città. Con tutto l'impegno possibile, difficilmente il perugino riuscirà a farsi perdonare di tutto il caos combinato, che ha contribuito poi in maniera determinante al fallimento dell'anno successivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Pisa, momenti di incertezza: e se tornasse Covarelli...

PisaToday è in caricamento